Serie A, scelti gli MVP del campionato: scoprite chi ha vinto

0
1

Serie A, sono stati scelti gli MVP del campionato in base a precise statistiche basate su campionato e coppe. Questi i sei nomi dei vincitori

Paulo Dybala, Mvp della Serie A (Getty Images)

A stagione finita, la Lega Serie A aveva ancora un compito da svolgere. Comunicare gli MVP della stagione 2019-2020, per dare continuità al premio istituito per la prima volta un anno fa. Ancora una volta sei le categorie che saranno premiate: miglior portiere, difensore, centrocampista e attaccante, il miglior giovane e l’MVP assoluto. Tutti riceveranno il trofeo direttamnege in campo all’inizio della Serie A TIM 2020/2021.

A scanso di equivoci o proteste, la classifica finale deriva esclusivamente da numeri e sttistiche. Infatti è stata compilata in base alle rilevazioni statistiche di Stats Perform, un sistema brevettato nel 2010 con K-Sport, con l’ausilio dei dati registrati da Netco Sports. E nel computo finale sono entrate tutte le partite disputate in Serie A TIM, Coppa Italia Coca-Cola e Coca-Cola Supercup.

Ecco quindi i verdetti finali:

MIGLIOR PORTIERE: Wojciech Szczesny (Juventus)
MIGLIOR DIFENSORE: Stefan De Vrij (Inter)
MIGLIOR CENTROCAMPISTA: Alejandro Gomez (Atalanta)
MIGLIOR ATTACCANTE: Ciro Immobile (Lazio)
MIGLIOR GIOVANE: Dejan Kulusevski (Parma)
MVP – MIGLIORE IN ASSOLUTO: Paulo Dybala (Juventus)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, ora è ufficiale: la data di inizio della prossima stagione

Serie A, da una stagione all’altra i nomi degli MVP sono cambiati oppure no?

Serie A, gli MVP del campionato rispetto alla passata stagione sono cambiati tutti. Il miglio portiere infatti era stato l’interista Samir Handanovic e miglior difensore Kalidou Koulibaly (Napoli). A centrocampo primo il laziale Sergej Milinkovic-Savic e migior attaccante Fabio Quagliarella della Samp. Infine come miglior giovane premiato il romanista Nicolò Zaniolo e come MVP assoluto Cristiano Ronaldo.

Atalanta Lazio
Immobile, miglior attaccante 2019/2020 (Getty Images)

Queste le parole dell’amministratore delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo: “Un’annata anomala, con un finale compresso, ma questi calciatori sono riusciti a dimostrare il proprio talento in tutte le partite disputate. A loro e a tutti gli altri atleti va il nostro sentito ringraziamento per la professionalità, l’impegno e i sacrifici dimostrati”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui