CONDIVIDI

Roma, acqua bollente sul figlio neonato: aveva litigato con la moglie, perdendo la testa. Il piccolo di 7 mesi ha riportato ustioni di primo e secondo grado

Neonato acqua bollente
Roma, acqua bollente sul figlio neonato: aveva litigato con la moglie (Foto: Getty)

Un gesto fuori da ogni logica, una violenza gratuita ingiustificabile. Un uomo di 41 anni ha perso letteralmente la testa a Roma al termine di una lite familiare, gettando dell’acqua bollente addosso al figlio neonato, di soli 7 mesi. In stato di alterazione da alcol, il marito ha prima aggredito la moglie, poi ha picchiato il figlio maggiore di 4 anni, colpendolo con un pugno al torace. I due bambini sono stati portati in ospedale per avere le cure del caso. Il minore ha avuto la peggio, riportando delle ustioni di primo e secondo grado nella zona dell’inguine. Per il più grande sono state necessarie solo delle lievi medicazioni per i postumi del colpo subito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sorelle uccidono il padre orco, ora rischiano 20 anni di carcere

Paste the following code before the "" or "" tag

Roma, acqua bollente sul figlio neonato: aveva litigato con la moglie

Uomo aggredisce il figlio neonato
Acqua bollente sul figlio di 7 mesi: aveva litigato con la moglie (Foto: Getty)

I fatti si sono verificati nella serata di mercoledì in dell’Omo, nel quartiere capitolino di Tor Tre Teste. Protagonisti una famiglia di origini marocchine. L’uomo di 41 anni, visibilmente ubriaco, si è scagliato contro la moglie al termine di una pesante lite. Il primo dei loro due figli ha provato a dividerli finendo per essere colpito all’altezza del torace. In ultimo, anche il secondo bimbo della coppia, di soli 7 mesi, ha subito delle lesioni, venendo a contatto con dell’acqua bollente scaraventata dal padre.

I vicini di casa, accortisi dell’accaduto hanno deciso di chiamare la polizia che è prontamente intervenuta sul posto. La donna e i bambini sono arrivati in ospedale e sono stati curati in pronto soccorso. Ne avranno per circa 10 giorni. L’aggressore è stato arrestato con l’accusa di lesioni aggravate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Migranti, Lamorgese conferma: “Nessuno verrà regolarizzato, torneranno indietro”