Coronavirus, nuovi bollettini choc negli USA e in Brasile: i dati 

Coronavirus, Stati Uniti e Brasile sono sempre più in ginocchio. Su i due Stati, infatti, si è abbattuto un’altra super ondata epidemiologica che fa registrare numeri spaventosi nei due territori. Ecco il quadro attuale. 

Coronavirus
(Getty Images)

Coronavirus, un nuovo tsunami epidemiologico si abbatte su Stati Uniti e Brasile. I due Paesi, ovvero quelli più colpiti in assoluto dalla pandemia, continuano ad essere in una situazione critica che peggiora di giorno in giorno. Il continente americano, di fatto, è così divenuto il nuovo epicentro mondiale.

Coronavirus

Coronavirus, ancora numeri choc negli USA e in Brasile

Come infatti riferiscono le rispettive Istituzioni, soltanto nelle ultime 24 ore sono stati 68.212 i nuovi casi riscontrati negli USA. Per un bilancio totale che sale al numero choc di 4.174.437. Per quanto riguarda invece i deceduti, se ne aggiungono altri 1.067 per un totale di 146.391.

In Brasile siamo sugli stessi livelli critici. I nuovi contagiati, infatti, sono stati 51.147 nella giornata di ieri. Si tratta del quarto giorno consecutivo dove nel Paese sudamericano si è superato quota 50.000 in appena 24 ore. Il quadro generale sale così a 2.39 milioni di infezione, alle quali bisogna purtroppo addizionare 1.211 decessi per un totale di 86.449 vittime.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, Speranza: “Peggiora la situazione mondiale, tuteliamo l’Italia”

L’allarme sanitario, in ogni caso, si diffonde minacciosamente per l’intero mondo. Come riporta la Johns Hopkins University, stamattina è stata superata la soglia dei 16 milioni di contagi nell’intero pianeta. Precisamente siamo a quota 16.046.986 per un totale di 644.528 morti in totale. I guariti invece, da inizio crisi ad oggi, sono in totale 9.262.520.

Leggi anche —–> Coronavirus, scatta l’allarme in Corea del Nord: ecco il primo caso