Alex Zanardi trasferito in un centro di neuro-riabilitazione

L’ospedale senese che finora ha avuto in cura Alex Zanardi ha dato notizia del trasferimento del campione presso un centro di neuro-riabilitazione

Alex Zanardi
Alex Zanardi, arrivano novità (Getty Images)

Azienda ospedaliero-universitaria Senese attraverso un comunicato ha fatto sapere che Alex Zanardi è stato portato presso un centro specializzato in neuro-riabilitazione. L’ospedale ha riferito che il programma di sedazione a cui il campione era sottoposto è stato interrotto nei giorni scorsi. L’atleta era ricoverato presso il reparto di rianimazione dell’ospedale senese dallo scorso 19 luglio. In quella data infatti era avvenuto il terribile impatto con un camion mentre era a bordo della sua handbike. Le condizioni di Zanardi subito dopo l’incidente sono apparse immediatamente gravi tanto da costringere lo staff medico ad avviare un programma di sedazione allo scopo anche di risparmiargli unitili sofferenze fisiche.

LEGGI ANCHE -> Alex Zanardi, iniziano i processi per il risveglio del campione: i dettagli

La battaglia di Alex Zanardi

Zanardi lotta ancora (Getty Images)

Dopo che il 19 luglio si è verificato il terribile incidente che ha visto Zanardi schiantarsi con la sua handbike contro un camion, è iniziata per il campione l’ennesima intensa battaglia. Immediatamente ricoverato in condizioni estremamente gravi e per settimane in una situazione di coma indotto. I medici hanno sottoposto il campione a ben 3 interventi che sono serviti ad alleviare i traumi riportati. Il suo fisico d’atleta, ed è facile immaginare, anche la sua inossidabile voglia di vivere, hanno permesso a Zanardi di combattere ad armi pari contro la morte anche stavolta. L’aspetto che più preoccupa però i medici che lo hanno avuto finora in cura è quello neurologico. La notizia del trasferimento di Zanardi presso un centro di riabilitazione neurologica accende una speranza nei cuori di milioni di ammiratori.

LEGGI ANCHE -> Alex Zanardi incidente, spunta una nuova ipotesi sulle cause