CONDIVIDI

Alex Zanardi rioperato al cervello. Il famosissimo atleta è tornato sotto i ferri poche ore fa, con un’altra operazione che è durata davvero parecchio. 

Alex Zanardi, nuove ipotesi sull’incidente (Getty Images)

Continua ad essere in una situazione critica l’atleta italiano Alex Zanardi. L’atleta, che come tutti sanno è stato investito da un camion mentre correva l’ennesima gara della sua vita, è stato oggi rioperato. Ancora una volta i medici hanno dovuto intervenire sul cranio e sul cervello dell’ex pilota, che ora è tornato stabile.

Ora il ciclista stato nuovamente ricoverato nel reparto di Terapia intensiva dove resta sedato e intubato, si legge nella nota ufficiale dell’ospedale toscano in cui è fermo da diversi giorni. L’operazione è durata oltre due ore e mezza ed è stata necessaria. Bisognava infatti agire per riparare i tessuti e le imperfezioni che si erano ripresentate dopo la prima e delicatissima operazione.

LEGGI ANCHE —> Juventus, Arthur è bianconero: il comunicato, le cifre e Pjanic

Alex Zanardi rioperato al cervello, intervento durato quasi 3 ore

Il direttore sanitario dell’ospedale, Roberto Gusinu, ha affermato che il prossimo bollettino sarà diramato tra 24 ore. Non solo, egli ha sostenuto che un intervento come quello esercitato oggi era stato messo in preventivo dall’equipe di dottori e specialisti che stanno seguendo l’ex pilota, riporta Repubblica.

Ora le condizioni sono stabili, ma i danni riportati da Alex Zanardi sono importanti e per questo è inevitabilmente necessario essere estremamente cauti e attenti all’evolversi della situazione.

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, il primo vaccino arriva dalla Cina: sarà riservato ai militari