CONDIVIDI

Un messaggio utile per il futuro, datato 1997, è apparso ad una donna che durante il lockdown era impegnata a cambiare la carta da parati

carta da parati
carta da parati (ristrutturaconmade.it)

Strappare la carta da parati può rivelarsi a volte un’esperienza insolita ed è esattamente quello che è successo a Charlotte. La donna che vive a Londra, durante il periodo del lockdown, ha pensato bene di impiegare il suo tempo a rimodernare casa. Sotto lo strato di carta da parati ha trovato un messaggio lasciato sull’intonaco dal precedente proprietario. Jon, questo il nome del vecchio inquilino, nel 1997 ha creduto di lasciare un importante ed utile messaggio per chi avrebbe vissuto dopo di lui in quella casa. Nella scritta infatti ha spiegato l’esatta quantità di rotoli che sarebbe stata necessaria per rivestire di carta da parati la stanza.

LEGGI ANCHE -> Mestre, sito porno alla colonnina dell’autobus: opera di un hacker

Il messaggio di Jon sotto la carta da parati

carta da parati
foto (imbianchinoroma.it)

Se dovessi avere la necessità di tappezzare di nuovo questa stanza devi sapere che serviranno otto rotoli di carta -recita il messaggio di Jonio ne avevo acquistati solo sei, a 17 sterline ognuno, e non mi sono bastati. (Questo mi ha fatto davvero andare in bestia)“. Dopo questo eccezionale ritrovamento Charlotte, presa come chiunque dalla curiosità, si è messa alla ricerca di Jon. Dopo aver navigato sui social è riuscita prima a contattare un parente e poi finalmente il vecchio proprietario della casa. Purtroppo non possiamo sapere come si sia svolto l’incontro tra i due, di sicuro è bello immaginare che un consiglio che ha attraversato i decenni possa essere stato utile nel presente.

LEGGI ANCHE -> Donna in cura per una sinusite: infettata da un’ameba mangia cervello