Coronavirus, un albero per ogni vittima: l’iniziativa a Firenze 

0

Coronavirus, piantare un albero per ogni vittima di Covid-19 in città: è questa la splendida iniziativa annunciata dal sindaco della città. ‘Dona un albero’, si chiama così l’iniziativa. 

Un albero per ogni vittima di coronavirus. E’ questa l’idea di Dario Nardella, sindaco di Firenze, per omaggiare i tanti caduti in questa battaglia contro un nemico invisibile e letale come il Covid-19.

firenze parco

Coronavirus, splendida iniziativa a Firenze

“Abbiamo pensato di piantare un albero per ogni vittima di questa città”, ha riferito il primo cittadino. Un luogo non è stato ancora identificato, ma i posti non mancano di certo: “Serve un’area verde piuttosto estesa, che possa contenere tanto verde”, ha riferito la guida cittadina. Si sta pensando a una zona nei pressi del Trespiano, ma ci sono ancora valutazioni in corso.

Potrebbe interessarti anche —-> Di Maio: “Via al turismo dal 15 giugno, ma esigiamo rispetto all’estero” 

“Se questa situazione ci ha insegnato qualcosa – ha continuato il sindaco Nardella – è che la questione ambientale è primaria e fondamentale. L’idea di una Firenze più verde, già al centro dei miei programmi, ora lo diventa ancor di più dopo questa esperienza. Il tutto anche per migliorare la qualità di vita dei cittadini”.

Il progetto specifico però si chiama ‘Dona un albero’. Oltre a piantarne uno, si affiancare accanto una dedica per la persona scomparsa in questo periodo funesto. Nonostante il piano non sia ancora concretamente attuabile data una zona ancora da trovare, si registrano già tante prenotazioni. L’obiettivo è arrivare almeno a 172 alberi, pari al numero di morti della città, ma la sensazione è che si andrà molto, molto oltre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui