Brumotti finisce in ospedale: nuova aggressione a Milano – VIDEO

0

Brumotti aggredito di nuovo: l’inviato di Striscia la notizia, questa volta, finisce dritto in ospedale. L’ex campione di bike trial denunciava come al solito una piazza di spaccio. L’incidente è avvenuto a Milano. 

Vittorio Brumotti è stato nuovamente aggredito, e questa volta è andata anche peggio del previsto. Dopo l’aggressione di una settimana fa a piazza di Gorla a Milano, l’inviato di Striscia la Notizia è stato nuovamente aggredito nel capoluogo lombardo.

Vittorio Brumotti accoltellato
Vittorio Brumotti (Getty Images)

Brumotti aggredito nuovamente a Milano

L’incidente, questa volta, è avvenuto in Porta Venezia. E il motivo è sempre lo stesso: era lì a denunciare le piazze di spaccio. Questa volta però non ci si è limitati alle intimidazioni, ma si è passato direttamente ai fatti. Un malvivente, infatti, lo ha colto di spalle e lo ha colpito con una mazza da baseball.

L’ex campione di bike trial, stordito, è crollato al suolo e sono stati necessari dei soccorsi medici. Sul posto, dopo una pronta segnalazione, sono giunti i carabinieri e i soccorsi del 118. Il 39enne ligure è stato poi portato all’ospedale Niguarda ricoverato in codice verde. Nulla di grave fortunatamente, ma questa volta si è superato ancor di più il limite.

Potrebbe interessarti anche —-> Milano, il sindaco Sala: “Siamo in un dopoguerra, serve un Governo di capaci”

“Solidarietà a Vittorio Brumotti, finito in ospedale mentre tentava di documentare lo spaccio a Milano. Sicura che nemmeno questa vigliacca aggressione riuscirà a fermarlo e che come sempre tornerà più in forma di prima. Siamo tutti con te Vittorio”, ha scritto ieri Giorgia Meloni via Facebook postando anche alcune immagini choc del post aggressione.

Solidarietà a Vittorio Brumotti, finito in ospedale mentre tentava di documentare lo spaccio a Milano. Sicura che nemmeno questa vigliacca aggressione riuscirà a fermarlo e che come sempre tornerà più in forma di prima. Siamo tutti con te Vittorio.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Sabato 23 maggio 2020

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui