Coronavirus, Corea del Sud: due studenti positivi e le scuole richiudono

Poche ore dopo la riapertura le scuole richiudono i cancelli a causa del Coronavirus. Succede a Incheon, città della Corea del Sud a poca distanza da Seoul.

coronavirus mondo
 (Getty Images)

Nel primo giorno di riapertura delle scuole, due studenti sudcoreani sono risultati positivi al Coronavirus. Nel giro di appena due ore hanno richiuso i cancelli dozzine di istituti di Incheon, città a ovest di Seoul.

Nella giornata di ieri le due scuole frequentate dai ragazzi risultati positivi avevano già annullato le lezioni “di persona”, ma un’ulteriore provvedimento è stato preso in attesa di ricostruire i contatti avuti dai due studenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Corea del Sud torna sui suoi passi: chiusi bar e discoteche

Coronavirus, Corea del Sud: scuole chiuse ad Incheon in seguito a due nuovi casi

coronavirus corea del sud
 (Getty Images)

I due ragazzi risultati positivi al Covid-19 avrebbero frequentato delle sale karaoke, luoghi nei quali già in precedenza altre persone avevano contratto l’infezione. Da una prima ricostruzione le autorità ricollegherebbero questi due nuovi casi al cluster nato dal night club di Itaewon, tra la fine di aprile e l’inizio di maggio.

Nonostante l’efficacia delle misure di contenimento messe in atto dalla Corea del Sud, sono attualmente 196 i nuovi casi riconducibili al cluster della quartiere dei nightclub. Una nuova ondata, inaspettata, di contagi che nelle scorse settimane ha portato il governo ad imporre nuove chiusure per i locali della movida.

Per quanto riguarda le scuole di Incheon, non è stata ancora annunciata una data per la riapertura delle strutture scolastiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus nel mondo, record di morti in Brasile; stabili i decessi in USA