CONDIVIDI

Riqualificazioni gratis, il Governo ha praticamente varato una nuova norma che sta facendo discutere ed anche parecchio. 

Lavori edili
Riqualificazioni e lavori edilizi (via Pixabay)

Il coronavirus ha tagliato le game a milioni di persone in Italia, che hanno dovuto fare i conti con la chiusura totale. Per questo in tantissimi hanno avuto problemi economici enormi, ed ancora ora sono in piena crisi. Le persone hanno faticato a mettere il piatto in tavola, molti dipendenti sono stati dimenticati e le aziende hanno fatto dei tagli importanti.

Proprio per cercare di far ripartire l’economia, completamente in ginocchio, il Governo ha deciso di sovvenzionare pesantemente l’edilizia, promettendo a tantissime famiglie di pagare i lavori di ristrutturazione e di messa in sicurezza di tanti edifici. La norma in corso di approvazione è davvero qualcosa di senza precedenti, che potrebbe dare una bella spinta ad uno dei settori più importanti dell’economia italiana.

LEGGI ANCHE —> Fase 2, Conte rassicura gli italiani: “Con più cautele, andremo in vacanza”

Riqualificazioni gratis, il Governo paga i lavori alle famiglie: l’elenco

Il Governo italiano sta promettendo a tutte le famiglie che vogliono fare dei lavori di riqualificazione energetica o sismica degli edifici di farlo a costo zero. La sostituzione di impianti di riscaldamento e la trasformazione della propria struttura in edificio antisismico sarà a costo zero per del tempo. Precisamente chi chiederà questi interventi tra luglio 2020 e dicembre 2021, ecco che potrà ricevere uno sconto totale dei lavori.

Le aziende che hanno fatto i lavori avranno poi un credito nei confronti dello Stato del 110% del costo totale del lavoro, e potranno girare questo credito ad un’altra azienda oppure ad una banca trasformandolo al 101%. Il secondo ente potrà poi riscattare il debito verso lo stato entro 5 anni.

LEGGI ANCHE —> Serramanna, uomo accoltella sua moglie 40 volte e tenta il suicidio