Covid e Fase 2, “Chi sono i congiunti” diventa trend su Google

Tra i punti relativi alla “fase 2”, è stata aggiunta la possibilità di far visita ai congiunti. Ma chi sono? La parola è tra le più ricercate su Google

chi sono congiunti
Il Governo ha dato il via libera alle visite ai congiunti, ma a chi si riferisce? (Pixabay)

Durante la conferenza stampa di ieri sera, il Premier Giuseppe Conte ha elencato i principali punti che permetteranno all’Italia di ripartire con la “fase 2“. Ai vari allentamenti e libertà concesse, figura la possibilità di fare visita ai congiunti. Ma a chi si riferisce il Governo? Su questo punto non è stata fatta molta chiarezza, e gli italiani si sono rivolti immediatamente al web.

“Chi sono i congiunti” è schizzato tra i trend su Google, diventando una delle chiavi più ricercate del giorno. In attesa che il Governo stesso faccia ulteriore chiarezza prima dello scoccare del 4 maggio, ci si interroga sul significato dato a questa parola. C’è chi pensa ci si riferisca esclusivamente ai parenti, c’è chi invece pensa che il discorso sia allargato a tutte le persone care, compresi quindi fidanzati e amici residenti nella stessa regione di residenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Messe vietate, Berlusconi: “Scelta poco responsabile e persecutoria”

Congiunti, qual è il significato dato dal Governo?

chi sono congiunti
La chiave di ricerca “chi sono i congiunti” è diventata trend su Google (Pixabay)

Da ieri sera, la parola “congiunti” è sulla bocca di tutti. Chi sono? E cosa ha voluto intendere il Governo? In attesa di delucidazioni da parte di organi ufficiali nei prossimi giorni, gli italiani si sono fiondati sul web per ottenere risposte, facendo diventare “chi sono i congiunti” tra le chiavi di ricerca maggiormente utilizzate. Proviamo a fare chiarezza. Innanzitutto, bisogna sottolineare come il termine “congiunti” non sia presente nel vocabolario giuridico. Si parla piuttosto di parenti, di affini o di soggetti partecipi a unioni civili.

Per il momento, l’unica sicurezza è che sarà possibile far visita ai parenti e alle persone facenti parte della propria famiglia. Ma sarà possibile rivedere anche i propri amici e fidanzati? Difficile dire se il concetto sarà esteso anche alle relazioni affettive e amichevoli. Da una prima revisione del Dpcm, con congiunti si intenderebbero “parenti e affini, unioni civili, fidanzati e affetti stabili”. Fosse confermata questa interpretazione, sostanzialmente non si avrebbero più limitazioni di spostamento all’interno della propria regione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Fase 2 seconde case, dove si potrà andare: tutti gli spostamenti consentiti