Brasile, tragedia in Amazzonia: 18 morti per un battello affondato

Brasile, tragedia in Amazzonia: 18 morti per un battello fluviale affondato. Più di 30 persone risultano disperse

Amazzonia battello affondato
Brasile, tragedia in Amazzonia: 18 morti per battello affondato (Foto: Twitter)

Almeno 18 persone sono state uccise a causa dell’affondamento di una nave fluviale nella regione della foresta amazzonica. A riportarlo le autorità brasiliane che sottolineano come almeno altre 30 persone risultano attualmente dispersi.

I soccorritori stanno cercando i corpi di vittime e sopravvissuti dopo che la nave fluviale Anna Karoline 3 è affondata sabato lungo il fiume Jari, un affluente dell’Amazzonia in Brasile.
Il traghetto stava portando i passeggeri sul fiume tropicale, quando improvvisamente ha iniziato a inabissarsi, sabato all’alba.

Lunedì le autorità hanno dichiarato che oltre alle 18 vittime, hanno salvato 46 persone, confermando che a bordo c’erano molte più persone di quanto inizialmente creduto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Brasile, bevono birra avvelenata: morti e intossicati nel Minas Gerais

Brasile, tragedia in Amazzonia: 18 morti per l’affondamento di un battello fluviale

Amazzonia tragedia battello
Brasile, tragedia in Amazzonia: 18 morti per l’affondamento di un battello fluviale (Foto: Twitter)

Le operazioni di ricerca erano in corso, utilizzando elicotteri, aerei e soccorritori.

La marina brasiliana ha dichiarato di aver avviato un’indagine sull’incidente, la cui causa non era nota.

Una sopravvissuta Vanderleia Monteiro ha detto che la barca, Anna Karoline III, sembrava avere dei problemi quando un’altra barca l’ha affiancata cercando di ancorarla, una pratica comune per i traghetti che percorrono l’Amazzonia e i suoi affluenti.

Qualcuno ha urlato, “Sta affondando!” e in pochi secondi la barca si stava ribaltando, ha detto al sito di notizie brasiliano G1, dopo essere fuggita con il marito e il figlio di 11 anni.

Siamo scappati dalla finestra e ci siamo fatti strada fino al muro esterno della barca mentre si inabissava. Era come una scena di un film”, ha detto.

La corrente ci ha spazzato a valle velocemente e abbiamo visto la barca affondare in lontananza. Poi l’altra barca ci ha salvato“.

Anna Karoline III, un traghetto fluviale a due piani, è partito venerdì pomeriggio dalla città di Macapa, la capitale dello stato di Amapa nel nord-est del Brasile.

Si stava dirigendo verso Santarem, nel vicino stato di Para, per circa 36 ore di viaggio. Gli elicotteri di salvataggio hanno impiegato circa nove ore per arrivare perché la regione è piuttosto remota.

Tre delle vittime erano ragazze di età compresa tra i 7 e gli 11 anni, ha dichiarato il governo dello stato di Amapa in una nota.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Brasile, seviziano e uccidono uno squalo sulla spiaggia – VIDEO