Coronavirus, buone notizie della Cina: scendono le vittime e i contagi

0

Buone notizie sul Coronavirus arrivano direttamente dalla Cina, Paese in cui si è originato: scende il numero delle vittime e dei contagi, salgono le guarigioni

Coronavirus cina contagi
Coronavirus, 23 Paesi coinvolti nel mondo (Getty Images)

Dopo settimane terribili in Cina per l’alto tasso di diffusione del Coronavirus, finalmente si intravede la luce in fondo al tunnel. Nel colosso asiatico, in particolare nella provincia di Hubei, epicentro dell’epidemia influenzale, sono in totale circa 2700 le vittime del virus, con 78mila persone contagiate. Ma negli ultimi giorni, finalmente, si sta assistendo ad un inversione di tendenza, fatto che fa pensare che il picco sia ormai alle spalle.

LEGGI ANCHE >>> Coronarivus, 352 contagi in Italia, 4 bambini positivi in Lombardia – DIRETTA

Coronavirus, buone notizie dalla Cina: scende il numero delle vittime e dei contagi, aumentano le guarigioni

Coronavirus cina contagi
Coronavirus in Cina (Foto: Getty)

E mentre in Italia si sta cercando di fare il possibile per contenere la diffusione del Coronavirus, circoscrivendola ai focolai esplosi nei comuni della Lombardia e del Veneto, dalla Cina arrivano notizie confortanti. Nella giornata di martedì 25 febbraio il numero dei nuovi morti è stato di 52, il dato più basso delle ultime tre settimane. Stesso discorso per quello dei contagiati, che è sceso a 406 nelle ultime 24 ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, contagiati 4 bambini in Lombardia: le ultime

Rassicurante anche la statistica sulle guarigioni: il numero quotidiano dei pazienti guariti e dimessi dagli ospedali ha superato quelli dei nuovi malati per l’ottavo giorno consecutivo. A oggi le persone ristabilite sono oltre 30mila. Al di fuori delle zone ad alto rischio, si sono registrati soltanto 5 casi, segno evidente che anche in Cina sono riusciti a limitare i danni. Ora ci si attende con fiducia che anche in Italia il trend dei contagi cominci ad essere in diminuzione nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui