“Hanno sparato a Brumotti”: la verità di Striscia – VIDEO

Da diverse ore gira la notizia di presunti spari ai danni di Vittorio Brumotti, inviato di Striscia la Notizia, ma la redazione del programma svela la verità

Vittorio Brumotti accoltellato
Vittorio Brumotti (Getty Images)

Da qualche ora circola la notizia in merito al fatto che qualcuno abbia sparato a Vittorio Brumotti. Questo ha seminato una forte preoccupazione tra i fan, ma la redazione di Striscia la Notizia ci ha tenuto a chiarire la questione. La notizia è stata definita un’autentica bufala diffusasi a causa di un articolo condiviso su Facebook.

Brumotti, storia di numerose aggressioni

Vittorio Brumotti da quando è inviato di Striscia la Notizia è stato spessissimo vittima di aggressioni per il suo modo di fare giornalismo di inchiesta in luoghi non molto raccomandati. Una delle ultime vere aggressioni è avvenuta in occasione di un servizio girato a Monza sul degrado e le attività di spaccio in un parco della città lombarda.

L’inviato di Striscia si trovava nei pressi dei giardinetti di via Azzone Visconti quando è accaduto il tutto. “A un certo punto gli spacciatori si sono accorti di alcune telecamere nascoste e hanno aggredito i miei collaboratori, scambiandoli per dei poliziotti. Un membro della nostra troupe è rimasto ferito a una gamba, mentre io ringrazio il giubbotto antiproiettile che è sempre con me. Stavolta ci è andata bene”, queste le sue parole.

LEGGI ANCHE—> Pomezia, scritte antisemite nelle scuole: l’allarme del sindaco (FOTO)

Brumotti questa volta ha documentato un giro di spaccio in Puglia, a Molfetta. E per gli spacciatori non è finita bene. Link per vedere il servizio: https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/il-minimarket-della-droga-a-molfetta_64802.shtmlAbbombazza 100% Brumotti

Pubblicato da Striscia la notizia su Lunedì 3 febbraio 2020