CONDIVIDI

Antartide, iceberg delle dimensioni dell’isola di Malta si stacca improvvisamente e si libera nel mare del nord. Il riscaldamento globale colpisce ancora. 

Antartide ghiaccio
Antartide ghiaccio (screenshot via Youtube)

E pensare che in molti ancora non ci credono. Ogni giorno nuovi esperti, nuovi cultori ed opinionisti lottano a spada tratta. “il riscaldamento globale non esiste”, affermano a gran voce usando ogni tipo di tesi e di dimostrazione. Spesso senza il minimo supporto di prove scientifiche e di controprove. Intanto la temperatura del nostro globo si innalza continuamente e questo di certo non sta facendo bene agli ecosistemi. In particolare le zone più fredde del pianeta soffrono in modo incredibile a causa delle condizioni incredibilmente precarie e dell’innalzamento delle temperature. E così, da un giorno all’altro, enormi pezzi di ghiaccio si spaccano e cadono nel mare, sciogliendosi dopo giorni e giorni. Ciò aumenta l’innalzamento della acque, provocando danni nelle zone più vicine al mare e modificando anche l’ecosistema acquatico ed oceanico.

LEGGI ANCHE —> Parte la corsa alla Luna, Trump chiede fondi per la Nasa

Antartide, iceberg grande quanto Malta si distacca – VIDEO

L’ultima vittima del riscaldamento globale oggi è stata l’Antartide. Nella mattinata d oggi, mercoledì 12 febbraio 2020, un enorme iceberg si è distaccato dall’Antartide, per liberarsi nelle fredde acque del mare del nord. Secondo le stime ESA, il pezzo di ghiaccio è delle dimensioni dell’isola di Malta. Un agglomerato di materiale gelido di dimensioni enormi, che ora si scioglierà a causa del continuo innalzarsi delle temperature. L’ennesima prova che qualcosa non funziona e che bisogno ad ogni modo cambiare il modo in cui stiamo abitando la Terra. Di questo passo, infatti, non ci sarà più spazio per l’uomo, tutto diventerà solo un enorme landa invivibile e contaminata.

LEGGI ANCHE —> Nasa e Noaa, caldo record negli ultimi 5 anni: mai così dal 1880