Juventus bloccata in aeroporto, slitta il rientro a Torino: il caso

Episodio sfortunato per la Juventus. La squadra bianconera doveva tornare a Torino questa notte, ma è stato rinviato il volo, scopriamo il perchè.

Juventus
I bianconeri bloccati a Capodichino (Foto Getty)

Come riporta calciomercato.it, la Juventus è ancora bloccata a Napoli, dopo uno sfortunato avvenimento.

Infatti nella serata di ieri i bianconeri erano impegnati nella trasferta del San Paolo contro il Napoli, che ha visto la vittoria degli azzurri sulla capolista.

Dopo la partita, i bianconeri avevano l’aereo di rientro a Torino fissato all’una di notte, ma un evento insolito non ha permesso la partenza dellas quadra. Andiamo a scoprire il motivo che ha tenuto bloccata “la Vecchia Signora” nel capoluogo campano.

Juventus, troppa nebbia su Napoli: la squadra resta in città

Juventus
Bianconeri bloccati a Capodichino (via Getty Images)

Così come quanto riportato in esclusiva da calciomercato.it, la Juventus è stata bloccata a Capodichino in tarda notte.

Le cause del volo cancellato sono molto semplici. Infatti secondo la torre di controllo c’era troppa nebbia per volare su Napoli, e la situazione atmosferica avrebbe influito sulla sicurezza del volo. Così i bianconeri sono tornati in piena notte in Hotel.

La squadra allenata da Maurizio Sarri, dovrebbe fare rientro in città con un nuovo volo, programmato alle 12:00 circa. Solo nel primo pomeriggio, infatti, riuscirà a rientrare nel capoluogo piemontese.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello Sport, CLICCA QUI !