Napoli, Allegri ieri a San Siro: arriva la clamorosa indiscrezione

0

Massimiliano Allegri ieri sera era a San Siro per guardare Milan-Napoli: semplice svago o c’è qualcosa di più? Da Napoli rimbalza un’indiscrezione clamorosa

Massimiliano Allegri ieri era a San Siro, per assistere a Milan-Napoli. Non esattamente una partita indimenticabile, per i tifosi azzurri. Il gol di Lozano, poi quello di Bonaventura e a seguire una partita dove si è vista sì un minimo di volontà, ma niente che possa dirsi lontanamente soddisfacente. Il Napoli è nella bufera, fra i risultati che proprio non vanno e quella spada di Damocle che pende sulla testa dei calciatori. L’ammutinamento del post Salisburgo ha lasciato parecchi strascichi e domani è attesa la famosa multa di Aurelio De Laurentiis alla squadra che ha deciso di non andare in ritiro, contravvenendo alle disposizioni presidenziali.

Intanto in campo si gioca male, molto male, e Carlo Ancelotti non è mai stato così poco saldo sulla panchina azzurra. Dalla società non filtra alcuna indiscrezione in merito ad un possibile esonero di Ancelotti, ma di certo la posizione dell’allenatore emiliano è fortemente in bilico, per i risultati che non arrivano e per quell’assenza di gioco e di idee che ormai sembra attanagliare il Napoli. In una situazione così la presenza in tribuna di Massimiliano Allegri fa pensare e ovviamente ricamare parecchio.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Roma, Totti: “Dubito che arrivi Friedkin. Ritorno? No, rifiuterei”

Napoli, la clamorosa pista Allegri: sui social gira l’indiscrezione

Allegri Napoli calciomercato
Massimiliano Allegri (Getty Images)

La presenza di Max Allegri al Meazza di Milano ieri sera ha subito scatenato una ridda di voci sulla possibile successione di Ancelotti. Sui social stanno girando diversi post di “bene informati” (o presunti tali) che sostengono che il futuro del Napoli sia già scritto. Ancelotti veleggia sempre più verso un esonero ormai annunciato e il piatto per Allegri sarebbe già pronto. Una voce che per ora non trova alcun riscontro ufficiale ma che sta facendo già parecchio discutere i tifosi. Alcuni non vorrebbero Allegri visti i suoi trascorsi juventini, altri auspicano un tecnico vincente per provare finalmente a riavvicinare Juve e Inter e tornare, dalla prossima stagione, ad essere competitivi.

Per Allegri sarebbe una sfida importante, una rivincita sul campo contro la Juventus che lo ha mandato via per prendere quello che per anni è stato la sua nemesi, ovvero quel Maurizio Sarri che proprio a Napoli ha scritto pagine indimenticabili di storia calcistica. Il nodo sarebbe l’ingaggio, fuori dalla portata abituale del Napoli, e anche la voglia del tecnico di misurarsi in palcoscenici stranieri e sicuramente più competitivi. Allegri viene dato per possibile erede di ogni allenatore traballante, anche al Real o al Paris Saint Germain, per questo un possibile futuro a Napoli sarebbe giustificabile solo in virtù di una voglia di rivalsa nei confronti della Juve. Chissà se basterà per far consumare un matrimonio che sarebbe sicuramente clamoroso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Van Basten, bufera in Olanda: la frase “nazista” che sconvolge tutti

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Italia, Mancini: “La fede ti aiuta a maturare, l’ho riscoperto a Medjugorje”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui