cavalcavia

Choc sulla strada provinciale 121 nel territorio di Cassano d’Adda nel Milanese dove una donna di 62 anni è morta in seguito ad un malore causato dal lancio di alcuni sassi da parte di sconosciuti.

E’ accaduto intorno 23.30 di ieri. La grossa pietra ha sfondato il parabrezza dell’auto sulla quale viaggiava la donna che, pur non riportando ferite a causa del sasso, è morta per lo choc.

Il sasso pesava 1,2 chili ed è stato lanciato da un’altezza di circa cinque metri. La pietra ha sfondato completamente il parabrezza dell’auto sulla quale viaggiava un gruppo di preghiera che tornava da Pontirolo Nuovo (Bergamo).

La 62enne viaggiava sul sedile anteriore ed è morta pochi minuti dopo l’impatto a causa di un infarto.