violenza firenze rimini

Una violenza terribile quella subita da una donna dal proprio compagno. L’uomo era convinto che il figlio che la compagna aspettava non fosse suo e così l’ha violentata con una stecca da biliardo fino a farla abortire.

La violenza è avvenuta un po’ di tempo fa ma la donna ha deciso di condividere la sua storia solo oggi, come riporta Metro.

“Avrei voluto avere più coraggio e denunciarlo prima – ha raccontato la vittima – ma ero terrorizzata”.

L’uomo, il 50enne scozzese Michael Banks Grey, maltrattava e abusava della donna da ben sette anni.

Su di lui pendono numerosi capi d’accusa e la sentenza è attesa per gennaio 2018.

“Non importa chi sia l’uomo o quanto forte pensiate possa essere – ha concluso la vittima – le donne che hanno subito violenze devono parlare”.