Choc a Roma dove una ragazza di 22 anni è stata rapinata e picchiata violentemente da due uomini, presumibilmente stranieri. E’ accaduto Torvajanica, in provincia di Roma.

Come riferisce Il Tempo, la 22enne è stata seguita dai due criminali dopo la chiusura del negozio dei suoi genitori. I due uomini l’hanno aggredita alle spalle e gettata sull’asfalto frantumandole le ossa del viso.

Approfittando del suo stato di choc le hanno sottratto la borsa portandole via 5 euro e un cellulare.

L’episodio è avvenuto in una zona poco illuminata che non ha permesso alla ragazza di guardare in faccia i suoi aggressori.