Ben nove uomini di nazionalità belga sono stati mandati via da un volo della compagnia irlandese Ryanair diretto a Madrid e in partenza questa mattina dall’aeroporto di Zaventem a Bruxelles, in Belgio, dopo che uno della comitiva ha urlato letteralmente”Allah Akbar”.

 

Non contento, questo strano individuo, ha fatto sapere che c’era una bomba sul velivolo Gli inquirenti che hanno indagato, hanno dedotto subito che non c’erano esplosivi né nella cabina passeggeri nè in  stiva né e momentaneamente  una persona dovrà rispondere dell’accusa di procurato allarme.