Pensioni, riforma 2023: cosa prevede Quota 41

Nel corso di quest'anno il governo incontrerà le parti sociali per un rinnovamento complessivo del mondo pensionistico

Pensioni 2023 - Foto di Pexels.com
Pensioni 2023 – Foto di Pexels.com

Con la legge di Bilancio alcune novità sono state apportate alle pensioni, ma il governo ha annunciato una vera e propria rivoluzione nel corso della legislatura.

A tal proposito a gennaio riprenderanno i tavoli con i sindacati e le associazioni datoriali per una revisione che vada verso la solidarietà e la sostenibilità per le generazioni che verranno, come aveva annunciato la ministra del Lavoro Marina Calderone a dicembre, in occasione dell’audizione in Senato.

Pensioni: Quota 103

Intanto per tutto il 2023 vige Quota 103, che permette di andare in pensione con 41 anni di contributi versati e 62 anni di età. L’assegno non sarà cumulabile con altri redditi e avrà un tetto non superiore a cinque volte il minimo, cioè 2.600 euro lordi. Poi, arrivati all’età pensionabile, 67 anni, si avrà l’importo pieno.

Il Bonus Maroni

Chi deciderà di non usufruire della pensione anticipata potrà beneficiare del Bonus Maroni, che prevede la rinuncia dei versamenti dei contributi del datore di lavoro. I contributi verranno erogati direttamente in busta paga, senza però concorrere al computo della pensione finale.

Pensioni minime a 600 euro per gli over 75

Altre novità sulle pensioni per il 2023 riguardano l’aumento delle pensioni minime a 600 euro per gli over 75 e l’indicizzazione rispetto all’inflazione.

Quota 41

Intanto nel corso di quest’anno il governo incontrerà le parti sociali per un rinnovamento complessivo del mondo pensionistico. Il sottosegretario all’Economia Federico Freni, in un’intervista a Il Messaggero ha chiarito che si va verso l’azzeramento dei limiti di età e l’uscita da mondo del lavoro con 41 anni di contributi. Si tratta di Quota 41, cavallo di battaglia della Lega in campagna elettorale, che se venisse adottata nel 2024 costerebbe circa 3 miliardi di euro nei primi due anni.