Netflix aggiunge 55 nuovi titoli: novità pazzesche per gli amanti dei giochi

Netflix ha deciso di sbancare anche sui giochi ed ha proposto 55 nuovi titoli per tutti gli amanti dei videogames

La nota piattaforma di streaming è inarrestabile, come se la pirateria non esistesse riesce ad ottenere numeri finanziari straordinari. Oggi, in occasione della rivelazione di tali dati è stata ampliata anche l’offerta.

Netflix 21102022 inews24.it
(@Facebook)

In occasione della presentazione dei numeri finanziari da capogiro del terzo trimestre di Netflix, la piattaforma di streaming ha deciso di ufficializzare un’ampia gamma di film e serie TV su cui si sta investendo, nonché diversi giochi. Cosa c’entra Netflix con i videogiochi? Sembrerebbe che la piattaforma abbia deciso di avviare una sperimentazione con un primo anno con l’obiettivo di sondare il terreno per capire come il suo pubblico avrebbe risposto alla nuova avventura aziendale. Attualmente, Netflix conta uno spazio della sua piattaforma con 35 giochi e sembrerebbe che stiano dando i loro frutti, nonché una maggiore fidelizzazione degli abbonati.

L’azienda ha deciso di approfondire ancor di più la zona arcade della sua piattaforma proponendo 55 nuovi titoli in produzione, alcuni dei quali basati su contenuti originali Netflix. L’obiettivo, da qui a 5 anni, secondo l’azienda è quello di investire nel mondo dei giochi.

Netflix, la nuova proposta di abbonamento: dal 1 novembre disponibile

Netflix
Cosa comprende il nuovo abbonamento della piattaforma streaming (via Pixabay)

Netflix pronta ad introdurre finalmente il piano base con pubblicità. Il nuovo abbonamento, che prevede le interruzioni pubblicitarie durante la visione, sarà disponibile negli Stati Uniti e in Canada a partire dal 1° novembre, alle 17. Il suo costo sarà di 5,49 euro al mese, rispetto ai 7,99 euro del piano Base tradizionale. Già ad aprile di quest anno la piattaforma di streaming video aveva annunciato l’arrivo del nuovo piano tariffario. L’obiettivo di questo abbonamento è quello di recuperare degli abbonati persi durante l’anno.

Netflix ha quindi introdotto il nuovo tipo di abbonamento con pubblicità si aggiunge ai piani tradizionali Base, Standard e Premium ed è disponibile in 12 paesi (Australia, Brasile, Canada, Corea, Francia, Germania, Giappone, Italia, Messico, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti). Rispetto ai piani originali viene introdotta una media di 4-5 minuti di interruzioni pubblicitarie all’ora. Invece un determinato numero di film e programmi televisivi non sarà disponibile a causa di restrizioni legate alle licenze. Al momento del lancio, le pubblicità avranno una durata di 15 o 30 secondi e saranno inserite prima e durante le serie e i film.