Il commissario Montalbano, addio definitivo? Clamoroso colpo di scena

Il commissario Montalbano è la fiction Rai su cui gli stessi vertici puntano in qualsiasi momento: può davvero cambiare qualcosa?

La fiction nata dai romanzi di Andrea Camilleri, negli anni, ha ammaliato il pubblico Rai a tal punto che i vertici ripropongono repliche su repliche anche nei periodi più morti dell’anno da un punto di vista televisivo.

Una foto di scena della serie "Il commissario Montalbano", dove il protagonista ed il regista è Luca Zingaretti (foto ANSA/UFFICIO STAMPA RAI).
Una foto di scena della serie “Il commissario Montalbano”, dove il protagonista ed il regista è Luca Zingaretti (foto ANSA/UFFICIO STAMPA RAI).

Il successo della serie di cui Luca Zingaretti è protagonista non tramonta mai. La Rai sa di poter contare sulla trasmissione de Il Commissario Montalbano che, sebbene abbia un’infinità di puntate e stagioni riesce sempre ad intrattenere i telespettatori, ormai affezionati, della fiction. Da oltre vent’anni, ormai, i fan della fiction sono abituati a non rimanere mai senza la trasmissione di puntate, vecchie o nuove che siano.

Il grande successo riscosso, ha catturato giustamente l’attenzione dell’autore televisivo e giornalista Giancarlo De Andreis che ha pubblicato un trafiletto su DiPiù TV nella sua rubrica la TV vista da Internet.

Il Commissario Montalbano ed il pubblico: una storia d’amore infinita

Luca Zingaretti nei panni del Commissario Montalbano (foto © Rai).
Luca Zingaretti nei panni del Commissario Montalbano (foto © Rai).

Lungo la precisissima disamina di Giancarlo De Andreis, quest’ultimo fa notare come la storia d’amore tra i telespettatori italiani e questa fiction non finisca mai. Nella sua rubrica con il trafiletto dal nome Bentornato Montalbano, il giornalista asserisce: “I primi episodi della serie sono stati restaurati e ora vanno in onda in una veste nuova e brillante, ottenendo sempre eccellenti ascolti”. Successivamente, ha fatto notare come, negli anni, la visione de Il Commissario Montalbano sia cambiata anche grazie all’uso di internet: “Su internet si dicono cose lusinghiere per tutti gli attori, all’epoca molto più giovani”.

Come ha giustamente sottolineato De Andreis, il cast de Il Commissario Montalbano è sicuramente capeggiato da Luca Zingaretti, ma tra di loro ci sono altri attori illustri che compongono un cast perfetto: Cesare Bocci e Angelo Russo su tutti che interpretano rispettivamente Mimì Augello e Agatino Catarella. Anche questa sera, la fiction sarà in onda con “La forma dell’acqua” a partire dalle 21:30 su Rai Uno.