Covid: via libera dell’Aifa ai vaccini aggiornati a Omicron 1

L'Ema ha già avviato anche la valutazione dei vaccini, sempre bivalenti, aggiornati al ceppo di Wuhan e alle varianti Omicron 4 e 5.

Aifa - Foto di Ansa Foto
Aifa – Foto di Ansa Foto

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha dato il via libera ai vaccini anti-Covid aggiornati alla variante Omicron 1. Si tratta dei nuovi vaccini bivalenti per gli over 12 di Pfizer e Moderna. 

La decisione arriva dalla Commissione tecnico-scientifica dell’Aifa, dopo l’ok da parte dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema) arrivata il primo settembre.

Il Comitato tecnico-scientifico ha ribadito l’importanza della dose booster per la popolazione a maggior rischio, cioè i fragili e gli over sessanta. Per loro la vaccinazione è fortemente raccomandata e va somministrata in via prioritaria.

Tutti i soggetti sopra i dodici anni di età, dichiara la Commissione tecnico-scientifica, “possono comunque vaccinarsi con la dose booster su consiglio del medico o come scelta individuale”. 

I booster aggiornati alla variante Omicron 1 potranno essere somministrati, secondo il Comitato tecnico-scientifico, dopo tre mesi dal ciclo primario.

Una circolare indicherà le categorie prioritarie

Nei prossimi giorni verrà inviata una circolare che indicherà nel dettaglio le categorie prioritarie per le somministrazioni. La macchina organizzativa che sarà gestita a livello centrale dall’Unità per il completamento della campagna vaccinale a Palazzo Chigi, guidata dal generale Tommaso Petroni, mentre a livello locale la palla tornerà alle Regioni.

La nuova campagna non farà ricorso ai grandi hub vaccinali, ma sarà affidata perlopiù a medici di famiglia e farmacie e comincerà alla vigilia delle elezioni del 25 settembre.

Avviata anche la valutazione dei vaccini contro Omicron 4 e 5

L’Ema ha già avviato anche la valutazione dei vaccini, sempre bivalenti, aggiornati al ceppo di Wuhan e alle varianti Omicron 4 e 5, quelle che ora sono prevalenti. Il via libera potrebbe arrivare già alla fine di settembre.