“WhatsApp a pagamento”, tremano gli utenti: cosa sta accadendo

WhatsApp rischia adesso di diventare seriamente a pagamento. I vertici di Meta hanno in mente una rivoluzione storica: tutti i dettagli per gli utenti.

Sono sempre tante le novità presenti sull’applicazione di messaggistica più famosa al mondo. Infatti questa potrebbe diventare presto a pagamento a partire dai prossimi mesi. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sul servizio di Meta.

WhatsApp
La grande novità rischia di sorprendere gli utenti (via WebSource)

WhatsApp è pronta ad un’altra rivoluzione epocale. Infatti l’applicazione di messaggistica di Meta è pronta ad introdurre nuovi tipi di prodotti, funzionalità ed esperienze per cui gli utenti sarebbero disposti a pagare. L’annuncio è arrivato da John Hegeman secondo il quale ci sarebbero moltissime persone davvero entusiaste di spendere per fruire al massimo dei nostri contenuti. Infatti l’attuale vicepresidente del team che si occupa della parte finanziaria e monetaria del gruppo Meta ha sganciato la bomba su un eventuale ritorno a pagamento dell’app di messaggistica.

Ricordiamo infatti che da un paio di anni Meta sta provando a contrastare l’ascesa di TikTok, social cinese di ByteDance. Infatti in brevissimo tempo è diventato il preferito tra le persone più giovani grazie ad alcune peculiarità che lo caratterizzano, mandando in crisi il colosso di Mark Zuckerberg. Adesso per i vertici del colosso americano non bastano nemmeno più le pubblicità all’interno dell’applicazione. Per questo motivo i vertici sono pronti ad introdurre delle funzioni a pagamento. La data per il cambiamento radicale ancora non c’è e le prossime settimane seguiranno aggiornamenti.

WhatsApp, cambiano le chiamate: tutto più facile per gli utenti

WhatsApp
L’ultima fuunzione presente sul servizio di messaggistica di Meta (Via WebSource)

In queste settimane WhatsApp ha visto diversi aggiornamenti che riguardavano la nativa applicazione per Windows. Ma le novità, come ben sappiamo non sono di certo finite qui. Infatti gli sviluppatori di Meta sono sempre a lavoro per migliorare l’applicazione di messaggistica più famosa al mondo. Stavolta però l’ultimo update riguarda soprattutto i possessori di uno smartwatch Wear OS 3. Con l’ultima beta dell’app, infatti, è possibile rispondere alle chiamate vocali WhatsApp direttamente dal dispositivo indossabile compatibile.

A lanciare l’ultimo aggiornamento ci ha pensato il portale specializzato 9to5Google. Infatti la novità potrebbe arrivare con la versione 2.22.19.12 della Beta di WhatsApp. ancora, i possessori di Galaxy Watch 4 con la versione beta di WhatsApp 2.22.19.11 sembrano avere accesso alla stessa feature, ma con differenze nel modo in cui appare nell’interfaccia del wearable. Quindi la chiamata in arrivo su WhatsApp potrebbe essere considerata dal dispositivo come una chiamata qualcuno e ricevendola potrete rispondere stesso dal vostro smartwarch.