Sanremo, l’icona della musica in pericolo per il Covid: “Sto male, spero di farcela”

L’icona di Sanremo ha confermato che ormai da diversi giorni sta molto male a causa del Covid. È sintomatica, ed ha spiegato ai suoi fan che, purtroppo, ha paura di non poter sopravvivere alla malattia: ecco perchè.

L’icona di Sanremo ultimamente ha avuto una svolta nella sua carriera. Si è aperta a delle collaborazioni con artisti più giovani, ancora sconosciuti al grande pubblico. Nel corso di una recente intervista, ha spiegato che queste esperienze lavorative le insegnano cose nuove e l’aiutano a trovare risposte che altrimenti lei non avrebbe.

Il direttore artistico e conduttore di Sanremo 2023, Amadeus. 5 febbraio 2022 (foto ANSA/ETTORE FERRARI). (foto
Il direttore artistico e conduttore di Sanremo 2023, Amadeus. 5 febbraio 2022 (foto ANSA/ETTORE FERRARI). (foto

Donatella Rettore, infatti, si è presentata a Sanremo 2022 insieme a Ditonellapiaga, ovvero Margherita Carducci. Il duo si è esibito sul palco dell’Ariston con il brano Chimica. Secondo alcune voci, le due artiste avrebbero avuto un acceso litigio nel corso delle prove della kermesse musicale. Adesso, la Rettore ha avviato un’altra proficua collaborazione.

Il Covid ha messo in ginocchio l’icona di Sanremo

Ad inizio luglio, Donatella Rettore ha pubblicato insieme a Tancredi un vinile speciale. Contiene un’inedita versione di Splendido Splendente, un classico dell’icona di Sanremo. Inoltre, c’è anche il brano Faccio da me. La collaborazione estiva aveva anche aperto a numerosi impegni in giro per l’Italia, ma purtroppo adesso si teme il peggio per l’artista.

L'icona di Sanremo e della musica italiana Donatella Rettore (foto Instagram).
L’icona di Sanremo e della musica italiana Donatella Rettore (foto Instagram).

Con uno stringato messaggio, l’artista di Sanremo ha fatto sapere di essere gravemente malata: “Non poteva mancare, e proprio adesso… Sono positiva [al Covid, ndr] e con sintomi. Sto male, e non ho altro da aggiungere. Spero di farcela… Vi abbraccio“. Un successivo comunicato stampa ha specificato che la positività è stata rilevata il 26 luglio.

Donatella Rettore è affetta dalla talassemia: che cos’è

L’artista che ha scritto la storia di Sanremo aveva già annullato il suo concerto a San Lazzaro, vicino Bologna. Adesso, anche la data del 3 agosto al porto turistico di Marina di Camerota, in provincia di Salerno, è stata annullata. Questa è un’altra bruttissima notizia per i fan: le esibizioni non sono state posticipate, ma addirittura cancellate.

Il messaggio dell'icona di Sanremo, Donatella Rettore, che ha spaventato i fan: si è presa il Covid, e sta molto male (fonte: Instagram).
Il messaggio dell’icona di Sanremo, Donatella Rettore, che ha spaventato i fan: si è presa il Covid, e sta molto male (fonte: Instagram).

Quello che preoccupa di più i numerosi ammiratori di Donatella Rettore sono le complicazioni che potrebbe avere la malattia. L’icona di Sanremo è un’ex malata oncologica, ed ha anche la talassemia. Per questo motivo, oltre a soffrire di debolezza cronica, rischiò di morire per emorragia nel 1992 e non ha mai potuto avere figli.

Ecco il comunicato stampa ufficiale riguardo l’annullamento dell’esibizione di Donatella Rettore del 3 agosto:

Il comunicato stampa che conferma lo stato di salute di Donatella Rettore, oltre al destino dei suoi appuntamenti musicali di inizio agosto (fonte: Instagram).
Il comunicato stampa che conferma lo stato di salute di Donatella Rettore, oltre al destino dei suoi appuntamenti musicali di inizio agosto (fonte: Instagram).