Eleonora Pedron in lacrime in diretta TV: il racconto drammatico – VIDEO

Un racconto molto toccante che nasconde una drammaticità intensa quello di Eleonora Pedron che esce allo scoperto in diretta TV

Due Eleonora che si incontrano in diretta TV e parlano di un argomento così toccante per cui le lacrime sono d’obbligo: difficile mantenere una certa professionalità di fronte a tanto dolore e sofferenza.

Eleonora Pedron
(@Twitter)

Questa mattina a Storie Italiane c’è stata Eleonora Pedron ospite di Eleonora Daniele in studio per pubblicizzare il suo nuovo libro. Quanto scritto dall’ex Miss Italia è frutto di grande dolore e sofferenza che hanno caratterizzato la sua vita, in particolare la morte di sua sorella Nives e quella di suo padre. “Chi, nella vita, ha provato dolori così forti per la perdita dei propri cari, penso abbia un’intesa diversa”, ha dichiarato la Pedron su Rai Uno con la voce tremante.

Con convinzione l’ex Miss Italia ha affermato: “Chi ha provato dei dolori così forti, ha una forza incredibile che non pensava di avere. Questa forza arriva dai propri cari che non ci sono più”. La Pedron ha poi svelato di essere molto credente e di aggrapparsi alla fede: “Ci insegna che nulla finisce con la vita”.

Eleonora Pedron si apre a Storie Italiane: commozione in diretta

La morte del padre e quella di sua sorella Nives in due incidenti a distanza di anni, sono eventi che hanno segnato particolarmente la vita della Pedron che ha raccontato come li ha affrontati in due periodi storici differenti della sua vita, soprattutto per la maturità: “Quando è morta Nives avevo 9 anni, ero troppo piccola per poter capire cosa volesse dire andare in cielo. Quando ho perso mio padre, invece, avevo 20 anni, un’età in cui si capisce tutto meglio ma è stato comunque molto difficile accettare la sua morte”.

Per tornare con l’umore un po’ su, l’ex Miss Italia ha poi sdrammatizzato: “Oggi qui sta accadendo qualcosa di straordinario, Eleonora di Padova intervista Eleonora di Padova! Potremmo parlare in dialetto veneto”, restituendo un attimo di leggerezza anche ai telespettatori.