Ex vincitore di Sanremo dice addio alla musica: il suo nuovo lavoro

L’ex vincitore di Sanremo ha dato un annuncio che ha spiazzato tutti: si troverà un nuovo lavoro entro la fine del 2022. Ecco di chi si tratta e quali sono le sue motivazioni per questo nuovo inizio.

A fine 2020, Valerio Scanu ha pubblicato il suo ultimo album, Canto di Natale. Il lancio del primo singolo, L’aria del Natale, è stato accompagnato da un cortometraggio a cui hanno partecipato anche Massimo Lopez e Remo Girone. I tre si sono conosciuti grazie alla partecipazione di Scanu e Lopez al programma di Rai 1 Tale e Quale Show.

Il teatro Ariston, dove ogni anno di svolge il Festival di Sanremo (foto © Ansa).
Il teatro Ariston, dove ogni anno di svolge il Festival di Sanremo (foto © Ansa).

Questo album ha per Scanu un significato molto particolare. Non solo perchè l’ex vincitore di Sanremo dal 2012 ha come rituale il concerto di Natale, ma anche perchè quella musica è il suo abbraccio virtuale durante la pandemia. Cantare la speranza è per lui molto importante, ed è riconoscente della folta schiera di fan che lo seguono dagli esordi.

L’ex vincitore di Sanremo: qual è il suo nuovo lavoro?

Valerio Scanu, vincitore del Festival di Sanremo nel 2010 (foto Instagram).
Valerio Scanu, vincitore del Festival di Sanremo nel 2010 (foto Instagram).

In una vecchia intervista a Musica in Contatto, Valerio Scanu ha spiegato: “La musica è la mia comfort zone. L’amore per gli animali è la vita di tutti i giorni. Mi piace sperimentare tutto ciò che di artistico esiste e per il futuro non mi precludo niente“. Effettivamente, nel prossimo futuro dell’ex vincitore di Sanremo ci sarà un nuovo lavoro.

LEGGI ANCHE >>> Dramma per Valerio Scanu: il papà è morto per Covid-19

NON PERDERTI >>> Sanremo, ex vincitore rivela il suo dramma: messaggio straziante

Parlando con Roma Today, Valerio Scanu ha spiegato che fra sei mesi circa discuterà la sua tesi di laurea in giurisprudenza. In questo momento il trentunenne è impegnato a svolgere il tirocinio curricolare presso il tribunale di Piazzale Clodio, ed entro la fine del 2022 gli piacerebbe poter intraprendere la carriera di avvocato.

L’impegno per i più vulnerabili: la promessa del cantante

Valerio Scanu sta dunque scrivendo la sua tesi di laurea che ha come tema le vulnerabilità. In passato ha più volte collaborato con delle realtà no-profit specializzati in temi sociali, e vorrebbe poter continuare a supportarle nelle vesti di avvocato. Poi ha concluso: “Credo proprio di avere la verve necessaria“.

Ecco Valerio Scanu durante il suo concerto virtuale “e sarà Natale… Live show” trasmesso in diretta su Streaming Arena: