Manuel Bortuzzo, un altro sogno che si avvera: fan in visibilio

La Rai ha deciso, la terribile vicenda che ha segnato la vita di Manuel Bortuzzo approderà sul primo canale con il film “Rinascita”: tutti i particolari.

Dopo mesi di grandi emozioni con il suo ingresso nella casa del Grande Fratello Vip 6, la vita di Manuel Bortuzzo approderà su Rai Uno con la regia di Umberto Marino.

Manuel Bortuzzo, la Rai ha deciso
Manuel Bortuzzo al GF Vip 6 (Screen Instagram)

L’ex promessa del nuoto dal 2 febbraio del 2019 è costretto ad una sedia a rotelle dopo il terribile incidente che l’ha visto coinvolto per errore in una sparatoria. “È stato facile dire che ero io il ragazzo sbagliato al posto sbagliato nel momento sbagliato. Ma non ero io nel posto sbagliato e nel momento sbagliato. Io stavo facendo la mia vita come ogni altro ragazzo. Erano loro che hanno sbagliato vita e io non c’entravo niente“, ha più volte dichiarato il 22enne triestino.

Una drammatica vicenda raccontata nel reality di Mediaset e narrata anche in un film, le cui riprese sono terminate, prodotto da Rai Fiction e Moviheart con la regia di Umberto Marino. Il titolo del film prenderà spunto dal libro scritto e pubblicato dallo stesso nuotatore: “Rinascere”.

Manuel Bortuzzo, la sua drammatica vicenda sarà raccontata su Rai Uno con il film: Rinascita. I dettagli

Manuel Bortuzzo, un altro sogno che si avvera
Manuel Bortuzzo (Screen Mediaset)

La vita di Manuel Bortuzzo è cambiata da quel tragico momento che lo vide coinvolto, per errore, in una sparatoria. L’atleta, ex promessa del nuoto, è approdato come concorrente nella casa del GF Vip 6 per mettersi in gioco e dimostrare a se stesso che può farcela anche da solo nonostante sia costretto ad una sedia a rotelle. Un messaggio importate per chi si ritrova nella sua stessa condizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Il Cantante Mascherato 2022, spuntano le prime indiscrezioni: svelata una maschera – VIDEO

TI CONSIGLIO DI LEGGERE QUESTO>>> GF Vip 6, Delia Duran crolla nella notte: confessione choc – VIDEO

Il film che racconta la sua storia, “Rinascita”, è interpretato da Giancarlo Commare e Alessio Boni che rispettivamente interpretano il protagonista, Manuel Bortuzzo, ed il suo papà Franco. Infine il fratello dell’atleta, Kevin, farà la sua controfigura mentre nuota in vasca. Questo per il 22enne triestino non sarà il primo film: l’ex promessa del nuoto nel 2020 ha già interpretato se stesso nel film realizzato per Mediaset da Raoul Bova: “Ultima gara”. Intanto Manuel pare sia pronto a lasciare anche la casa del GF Vip per sottoporsi ad alcuni controlli medici. Il suo abbandono è previsto proprio per questa sera, lunedì 17 gennaio 2022.