Infortunio Chiesa, l’esito degli esami è devastante: comunicato ufficiale

Il comunicato ufficiale della Juventus sull’esito degli esami per Federico Chiesa è devastante: l’infortunio gli costerà caro

Federico Chiesa
(@ANSAFoto)

Al 32′ del primo tempo di Roma-Juventus, quando la partita era ancora ad un timido 1-1, gli ospiti hanno perso una pedina fondamentale per il loro gioco: Federico Chiesa. A seguito di un contrasto con il difensore giallorosso, Smalling, si è accasciato al suolo ed ha ricevuto le cure direttamente in campo dallo staff medico.

Dopo aver ricevuto una prima assistenza, il numero 22 bianconero è rientrato in campo salvo cadere pochi attimi dopo in mezzo al campo dove ha chiesto nuovamente aiuto allo staff medico che l’ha definitivamente portato fuori ed è stato sostituito dall’autore del 3-3, Dejan Kulusevski. È stato al rientro verso il pullman che il pessimismo è aumentato, visto che il giocatore della Nazionale italiana è stato costretto a raggiungerlo con un mezzo della Croce Rossa.

A termine della gara, in conferenza stampa, il vice allenatore della Vecchia Signora, Marco Landucci, ha riferito: “Chiesa? Posso solo dire che è una distorsione al ginocchio, domani (oggi, ndr) sarà valutato dallo staff medico”.

Infortunio Chiesa, l’esito è chiaro: stagione finita per Federico

Federico Chiesa
(@LaPresse)

LEGGI ANCHE > > > Esonero Mourinho, clamoroso scenario: tifosi della Roma sorpresi

“Nel corso della partita di ieri Federico Chiesa ha riportato un trauma contusivo distorsivo del ginocchio sinistro. Gli accertamenti diagnostici eseguiti questa mattina presso il J|Medical hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore. Sarà necessario intervenire chirurgicamente nei prossimi giorni”.

NON PERDERTI > > > Esonero Allegri, ore caldissime in casa Juventus: cosa sta succedendo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Serie A, cambia tutto a causa del Covid: la decisione definitiva

La nota della società bianconera parla chiaro: Federico Chiesa può dire addio alla stagione e potrà guardare i suoi compagni di squadra soltanto dal divano di casa sua. Una terribile perdita anche per la Nazionale italiana che perde una pedina fondamentale in vista delle Qualificazioni dei mondiali in Qatar 2022.