Meteo, pausa anticiclonica nel weekend: breve tregua per l’Italia

Il weekend sarà caratterizzato da un meteo influenzato da un breve anticiclone. Nuovo peggioramento a partire dalla prossima settimana: i dettagli.

Meteo weekend
Cosa succederà durante questo weekend (via Pixabay)

Nuova tregua anticiclonica per il meteo italiano nel weekend. Questa situazione di bel tempo però non avrà vita lunga. Infatti già dalla prossima settimana avremo un nuovo peggioramento che colpirà l’intera penisola. La svolta meteorologica partirà da questo venerdì con un deciso miglioramento. Solamente durante le prime ore del mattino avremo le fitte nebbie pronte ad avvolgere gran parte della Val Padana e pure alcuni tratti interni del Centro.

Per il resto della fine di settimana non ci sarà molto da segnalare. Infatti nel corso della giornata di sabato avremo solamente bel tempo salvo per la presenza di qualche nube sparsa, specie al Sud e di tipo medio-basso sulle pianure del Nord, che saranno dovute soprattutto dall’innalzarsi delle nebbie. Le aeree più interessate all’aumento delle temperature saranno soprattutto le regioni del Centro-Sud. Calano di qualche grado invece le temperature la notte sulle regioni del Nord.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Green pass, Bassetti a iNews24: “Mi arrivano denunce di tamponi mai eseguiti ma con responso negativo”

Meteo, weekend segnato da un breve anticiclone: le previsioni

Meteo weekend
Situazione in lieve miglioramento sulla penisola (via Pixabay)

L’Italia sarà protagonista di un miglioramento meteo nel weekend dopo il passaggio del vortice ciclonico. Infatti un campo di alta pressione tornerà a rinforzare ed espandersi dall’Europa occidentale verso il Mediterraneo centrale, ripristinando maggiore stabilità su gran parte della penisola. Questo anticiclone però sarà solamente di passaggio e non resisterà a lungo sul paese. Andiamo a vedere la situazione sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo banchi di nebbia e nubi basse al mattino sulla Val Padana e che si dissolveranno nel corso della giornata. Mentre la situazione risulterà più soleggiato su Alpi e Liguria. Le temperature risulteranno stazionarie sul settore, con valori massimi che oscilleranno dagli 11 ai 16 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Navigator, sit-in al Mise: “Siamo finiti nel tritacarne della politica”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione in prevalenza soleggiata sulle regioni Tirreniche e sulla Sardegna. Mentre invece avremo nubi in aumento sulle Adriatiche ma senza fenomeni di particolare rilevanza. Le temperature risulteranno stabili, con valori massimi che andranno dai 13 ai 18 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo ampie aperture in Campania. Mentre altrove avremo una situazione più variabile con qualche isolato piovasco. Le temperature qui risulteranno in aumento su gran parte del settore. Infatti le massime andranno ad oscillare dai 13 ai 19 gradi.