Meteo, vortice carico di temporali in arrivo: irrompe l’autunno

Sarà un lunedì di svolta per il meteo italiano, con un vortice di temporali pronto a fare irruzione sulla penisola: l’autunno bussa alla porta.

Meteo temporali
Nuovo vortice di temporali colpisce la penisola (via Pixabay)

Un vero e proprio colpo di scena colpirà la penisola italiana nel corso dell’inizio di questa settimana. Infatti il vero autunno si insedierà sul Paese, con l’arrivo di piogge, temporali ed un netto calo delle temperature. Avremo un vortice di bassa pressione in discesa dal nord Europa che porterà masse d’aria molto fresca e umida verso il Mediterraneo. Le prime precipitazioni colpiranno così Alpi, Prealpi, regioni di Nordovest, Toscana e Sardegna.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fattori (Gruppo Misto) a iNews24: “Mimmo Lucano condannato anche perché aveva osato candidarsi in Calabria”

Nel corso della settimana la situazione peggiorerà ulteriormente al termine di questa settimana. Infatti per la giornata di venerdì avremo rischio più che concreto di piogge battenti e nubifragi. In questo periodo si determinerà l’afflusso di aria via via sempre più fredda che non farà altro che alimentare il vortice ciclonico sul Mediterraneo. Il Paese quindi dà il suo benvenuto alla stagione autunnale, pronta ad entrare subito nel vivo.

Meteo, temporali irrompono sul paese: le previsioni per questo lunedì

Meteo temporali
La situazione meteorologica sulla penisola italiana (via Pixabay)

Durante questo lunedì avremo la prima precipitazione autunnale pronta a bagnare le regioni di Nord Ovest e quelle dell’alto versante tirrenico. Grande attenzione per la Liguria, dove i temporali potranno essere anche di grossa intensità specialmente sulle Savonese. Inoltre il meteo peggiorerà bruscamente al termine di questa giornata. Analizziamo quindi la situazione sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo il transito di un fronte freddo tra pomeriggio e sera. Già nel corso delle prime ore del mattino, le precipitazioni andranno a bagnare le regioni di Nord-Ovest. Le temperature risulteranno in netto calo, con valori massimi che oscilleranno dai 18 ai 23 gradi, mentre le temperature saranno decisamente più calde in Romagna.

POTREBBE INTERESSARTI >>> In fiamme il Ponte dell’Industria di Roma, ne crolla una parte. L’incendio partito da una baraccopoli

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo tantissima instabilità al mattino su Toscana, Nord Lazio e sull’Appennino. Mentre invece sulle regioni adriatiche avremo una situazione più stabile ed asciutta. Inoltre nel corso della giornata anche la Sardegna sarà colpita da qualche rovescio. Le temperature qui risulteranno in rialzo, con massime dai 24 ai 28 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una giornata prevalentemente stabile. Mentre invece il cielo risulterà più nuvoloso su Campania, Calabria e Sicilia. Le temperature non subiranno alcuna variazione di rilievo, con massime che oscilleranno dai 24 ai 29 gradi.