Monete rare, un centesimo che vale migliaia di euro? Esiste ed è fatto così!

0

Anche le monete da un centesimo possono essere rare e valere tantissimi soldi. Questa di cui vi parleremo è tra le più ricercate

monete rare
Torniamo a parlare di monete rare, con un esemplare da un centesimo che vale oro (Pixabay)

Torniamo a parlare del mondo del collezionismo, in continua crescita e con sempre più annunci in rete. Ci sono tantissimi oggetti che stanno letteralmente andando a ruba, sebbene i prezzi spesso raggiungano picchi folli. Si parla prevalentemente di monete rare e francobolli, ma anche di dischi, vinili, videogiochi, sneakers e molto altro.

Oggi torniamo a parlare di monete, molto probabilmente il “settore” più remunerativo per ciò che riguarda il collezionismo. Ce ne sono alcune che valgono un tesoro, anche inaspettatamente. Un esempio? Questa da un centesimo che è stata venduta all’asta a migliaia di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francobolli rari, questo è uno dei più costosi di sempre: valore alle stelle!

Monete rare, questa da un centesimo vale oltre 2.000 euro

monete rare
Il motivo? Un errore di conio che ha portato ad un’altra figura sul retro (Pixabay)

Avreste mai pensato di poter guadagnare un piccolo tesoretto da una moneta del valore di un centesimo? Grazie al mondo del collezionismo, si può fare anche questo! Nello specifico, a causa di un errore di conio della Zecca dello Stato di Roma sono stati rilasciati pezzi che non hanno l’incisione regolare di Castel del Monte. Al loro posto, sul retro c’è raffigurata la Mole Antonelliana.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Monete rare, conservate questa da 2 euro: vi farà guadagnare un tesoro

Per gli appassionati di numismatica, un errore di questo tipo vale oro! Se ne avete una in casa, potreste guadagnarci una fortuna. Recentemente un pezzo è stato venduto all’asta a oltre 2.500 euro. È chiaro che si tratta di valori variabili e potenzialmente superiori se trovate il giusto acquirente. Provare per credere!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui