Meteo, temporali intensi su diverse regioni: le zone a rischio

0

Durante questo weekend il meteo dell’Italia sarà caratterizzato da un escalation di temporali intensi. Andiamo a vedere quali saranno le zone più colpite.

Meteo temporali
Nuove precipitazioni sulla penisola durante questo weekend (via Getty Images)

Questo weekend sarà caratterizzato da un meteo segnato dal ritorno dei temporali, che colpiranno diverse aeree del nostro paese. Quindi nonostante gli sforzi dell’anticiclone, che sta provando a coinvolgere tutta la penisola, avremo un tempo a dir poco capriccioso ricco di rovesci e precipitazioni. L’ingerenza temporalesca, quindi, disturberà la tranquillità meteorologica anche durante i giorni di festa. Questo sabato, inoltre, dovrebbe essere la giornata peggiore dal punto di vista del meteo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Green pass a scuola, rischio sospensione per docenti senza vaccinazione: cosa succederà al ritorno in aula secondo presidi e studenti

Al mattino nubi grigie colpiranno le regioni alpine e prealpine con i primi piovaschi specie tra la Valle d’Aosta e i rilievi lombardi. Il sole e le temperature, così, cercheranno di crescere altrove e si concentreranno su Liguria e sull’Emilia Romagna. Mentre i temporali risulteranno intensi su Piemonte, Lombardia e gran parte del Triveneto. Qui potrebbero esserci anche delle grandinate. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sulla penisola.

Meteo, temporali tornano a bagnare l’Italia: cosa sta succedendo

meteo temporali
Ancora tante insidie temporalesche sulla penisola (via Getty Images)

La situazione meteorologica sulla penisola torna a peggiorare a causa di una seccatura di bassa pressione proveniente direttamente dalle Isole Britanniche. Questa vasta seccatura andrà a coprire specialmente le zone alpine, dove il meteo sarà caratterizzato da diversi temporali. Inoltre qualche precipitazione potrebbe sconfinare, raggiungendo anche la vasta aerea della Val Padana. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo tantissima instabilità su Alpi e Prealpi con rovesci e temporali che potrebbero intensificarsi tra pomeriggio e sera. Inoltre proprio durante le ore serali, le precipitazioni potrebbero raggiungere anche le aree pianeggianti. Alcune di queste piogge potrebbero anche raggiungere la Liguria. Le temperature risulteranno in lieve aumento, con massime che andranno dai 30 ai 35 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Sanità negata in Campania, il dramma di un’ammalata di tumore: “O mi curo o mangio”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia la giornata sarà prevalentemente soleggiata su gran parte del settore. Nel corso della giornata alcuni locali annuvolamenti potrebbero colpire le vette dell’Appennino. Su tutto il settore le temperature risulteranno in aumento, con valori massimi che andranno dai 32 ai 36 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia la giornata continuerà a risultare soleggiata a causa non solo dell’anticiclone. Infatti il settore sarà influenzato anche dall’alta pressione subtropicale. Proprio a causa della presenza della corrente sub-tropicale, le temperature risulteranno in aumento con valori massimi che oscilleranno dai 33 ai 37 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui