Valle d’Aosta, due vittime sul Monte Rosa: ritrovate assiderate

0

Sono due le donne ritrovate assiderate sotto la Piramide Vincet a 4.150 metri di quota. Erano rimaste bloccate per la bufera. Solo gravi congelamenti per un compagno di cordata 

Valle d'Aosta, due vittime sul Monte Rosa
Paola Viscardi e Martina Svilpo (Facebook)

Il Monte Rosa fa due vittime, Martina Svilpo di anni 29 e Paola Viscardi di anni 28. Le due donne piemontesi erano rimaste bloccate sotto la Piramide Vincent, a 4.150 metri di quota a causa del maltempo e sono stare ritrovate assiderate.

Con loro era presente un uomo che ha riportato solo gravi congelamenti alle mani. I tre alpinisti erano partiti sabato mattina ed hanno raggiunto nel pomeriggio la vetta, proprio quando ha avuto inizio la bufera che non gli ha più consentito la discesa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Verona, precipitano dal tetto di una vecchia ghiacciaia: morti due bambini

Monte Rosa, due le vittime ritrovate assiderate a causa della bufera

Val D'Aosta
via Getty Images

I tre alpinisti rimasti bloccati sotto la Piramide Vincent a causa della bufera sono stati individuati subito dopo l’allarme da un elicottero alpino valdostano, ma è stato impossibile il recupero dato il maltempo. E’ stato dunque necessario l’intervento delle guide alpine salite a piedi dal rifugio Mantova.

LEGGI QUESTO ARTICOLO>>> Denise Pipitone, nuova testimonianza choc: cosa sta succedendo

Ma le due donne, Martina Svilpo e Paola Viscardi, sono morte assiderate. Con loro un terzo alpinista, Valerio Zonna di 27 anni, ha invece subito solo un congelamento alle mani. Questo ultimo è stato immediatamente trasportato in Svizzera dopo il recupero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui