Euro 2020, c’è il primo caso Covid: scatta l’allarme a 5 giorni dal via

0

Euro 2020, c’è il primo caso Covid: scatta l’allarme a 5 giorni dal via. Il giocatore è già stato isolato e ha lasciato il ritiro della sua nazionale

Euro 2020
Euro 2020, c’è il primo caso Covid: scatta l’allarme a 5 giorni dal via (Foto: Getty)

Un primo caso Covid scuote Euro 2020. A meno di una settimana dal via della rassegna continentale la positività di Sergio Busquets tiene in ansia la nazionale spagnola. Il centrocampista del Barcellona è risultato positivo al tampone a cui è stato sottoposto domenica mattina, dopo l’amichevole disputata contro il Portogallo.

L”intera squadra iberica è stata quindi costretta ad andare in isolamento e a rinunciare all’ultimo test match con la Lituania, programmato per martedì sera (lo giocherà l’Under 21 della ‘Roja’).

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, panchina a sorpresa per Conte: i dettagli

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, è fatta per il primo super colpo: tutti i dettagli

Euro 2020, c’è il primo caso Covid: Sergio Busquets positivo

Sergio Busquets
Sergio Busquets positivo al Covid (Foto: Getty)

Sebbene tutti gli altri membri della rosa dei convocati di Luis Enrique siano risultati negativi, i protocolli Covid sono stati applicati in conformità con le linee guida dell’Uefa e del ministero della salute spagnolo. Ciò significa che tutti i giocatori e lo staff devono isolarsi all’interno del quartier generale di Las Rozas, con sessioni individuali che sostituiscono il normale allenamento. Busquets è stato allontanato immediatamente dal gruppo e svolgerà una quarantena privata.

La Spagna affronterà la Svezia a Siviglia il 14 giugno, nell’esordio casalingo a Euro 2020. Nei prossimi giorni verranno effettuati altri test per scongiurare la presenza di un focolaio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui