Maneskin, clamorosa accusa: “Hanno sniffato droga in diretta” – VIDEO

0

Dopo la vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest 2021 non sono mancate le polemiche: Damiano accusato di avere sniffato cocaina sul palco

Maneskin, clamorosa accusa
I Maneskin (foto Getty)

Grande vittoria dei Maneskin che dopo trentuno anni hanno portato l’Italia a trionfare all’Eurovision Song Contest 2021. Il gruppo che ha già vinto alla 71esima edizione del Festival di Sanremo 2021 si era classificato al quarto posto ma con i voti popolari è finito sul primo gradino del podio battendo la Francia. Una competizione davvero emozionante e combattuta fino alla fine.

I Maneskin con “Zitti e Buoni” hanno totalizzato 524 punti, la Francia al secondo posto con 499 punti e al terzo posto la Svizzera con 432 punti. Dopo la loro vittoria che ha visto trionfare l’Italia a distanza di tantissimi anni, non sono mancate però le polemiche.

In conferenza stampa il gruppo è stato accusato di avere fatto uso di sostanze stupefacenti. Finito nell’occhio del ciclone è stato soprattutto Damiano con un gesto che avrebbe compiuto sul palco. In queste ore c’è addirittura chi chiede la squalifica del gruppo.

Difatti, sul web sta girando un video pubblicato dai francesi in cui Damiano si abbassa sul tavolino facendo un movimento che in tanti lo hanno preso come una sniffata. In conferenza Damiano ha dichiarato di non fare uso di droghe. Il gruppo musicale ha così deciso di pubblicare un post su facebook per smentire le accuse: “Siamo scocciati per quanto si stia dicendo in queste ore su Damiano che non fa uso di droghe. Siamo tutti contro la droga e non abbiamo mai fatto uso di cocaina. Siamo pronti a fare il test, non abbiamo nulla da nascondere”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO>>> Maneskin, vittoria in rimonta all’Eurovision: non accadeva da 31 anni

I Maneskin trionfano con Zitti e Buoni: è il testo più ascoltato su Spotify

Maneskin, clamorosa accusa
Damiano David (Instagram)

Il gruppo musicale ha trionfato sul palco dell’Eurovision Song Contest 2021 con il brano “Zitti e Buoni” che nel giorno prima della finale ha ottenuto anche il premio per il miglior testo. La loro infatti, tra tutti i brani portati alla competizione, è la canzone più ascoltata su Spotify.

Ma in seguito alle polemiche partite sul web sul gesto compiuto dal cantante Damiano sul palco, il gruppo ha voluto chiarire oltre che in conferenza stampa anche su facebook che nessuno di loro fa uso di sostanze stupefacenti: “Siamo contro la droga e pronti a sottoporci al test“.

TI CONSGILIO DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Mahmood, la confessione spiazza tutti: “Un momento terribile”

I Maneskin hanno infine dichiarato di essere arrivati alla competizione per parteciparvi con la loro arte: “Siamo qui per suonare la nostra musica e siamo così felici della nostra vittoria all’Eurovision che vogliamo ringraziare tutti per averci supportato. Il rock’n roll non muore mai. Vi amiamo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui