Meteo, nuovo maltempo nei prossimi giorni: piogge a ripetizione

0

Ancora maltempo per l’Italia con il meteo che farà registrare piogge a ripetizioni. Andiamo a vedere cosa succederà nei prossimi giorni sulla penisola.

Meteo maltempo
Nuovo vortice di bassa pressione sulla penisola (via Pixabay)

Ancora meteo instabile per l’Italia nei prossimi giorni, con il maltempo che sarà il vero protagonista dei prossimi giorni. Una stagione primaverile da dimenticare quella del 2021, con l’alta pressione che non si è mai fatta sentire realmente. Infatti abbiamo potuto notare una spiccata dinamicità atmosferica sul paese, con piogge frequenti e diffuse su tutto il paese. Tra mercoledì 12 e venerdì 14 avremo un meteo instabile su tutto il paese, con rovesci e diversi temporali, specialmente sulle regioni settentrionali e centrali.

POTREBBE INTERESSARTI >>>  Terzigno, carabiniere prende a calci un ragazzo. Video sui social, avviata un’indagine interna

La spiccata instabilità, in compenso, garantirà un clima fresco su tutti gli angoli della penisola. Mentre la situazione risulterà leggermente migliore sulle regioni del Sud Italia, dove avremo ancora l’alta pressione pronta a respingere gli attacchi del vortice ciclonico. Il clima instabile, inoltre dovrebbe durare fino al termine della settimana. Andiamo quindi a vedere cosa succederà durante questo mercoledì.

Meteo, maltempo e spiccata instabilità: la situazione durante questo mercoledì

Meteo maltempo
Ancora maltempo sulla penisola italiana (via Pixabay)

Non si arresta il maltempo sulla penisola, con il meteo che sarà segnato da piogge e precipitazioni su tutto il paese. Durante questo mercoledì avremo la conferma di una primavera che non riesce a decollare a causa di un’alta pressione ancora troppo debole. Inoltre il maltempo è destinato a durare fino al termine della settimana, a causa di una nuova perturbazione proveniente dai Balcani. Andiamo a vedere cosa sta succedendo sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione particolarmente instabile. Infatti le piogge e gli acquazzoni colpiranno Lombardia, Emilia Romagna e Triveneto. Lieve miglioramento invece sulle regioni di NordOvest, dove avremo una spiccata variabilità e dove le piogge dovrebbero prendersi una lieve pausa al mattino. Le temperature sul settore risulteranno in aumento con massime dai 17 ai 22 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>>  Coprifuoco, possibile slittamento alle 23: il governo studia nuove aperture

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione abbastanza complessa. Infatti al mattino le piogge colpiranno le zone interne della Toscana e del Lazio. Sia sulla costa tirrenica, che su quella adriatica, avremo invece un clima sereno e poco nuvoloso con velature di passaggio. In Sardegna invece avremo sole in prevalenza per tutta la giornata. Le temperature saranno in diminuzione con massime dai 15 ai 20 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo nubi irregolari su gran parte del settore. Inoltre al mattino avremo qualche piovasco pronto a colpire Campania, Puglia e Calabria tirrenica. Situazione più soleggiata, invece, sulle coste del Mar Ionio e sulla Sicilia, dove continuerà a prevalere l’alta pressione. Le temperature risulteranno in diminuzione, con massime dai 17 ai 22 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui