L’Eredità, arrestato un ex concorrente: il motivo è scioccante

0

L’Eredità, arrestato un ex concorrente del game show di Rai Uno condotto da Flavio Insinna: il motivo è scioccante e le accuse pesanti

Un uomo ucciso probabilmente a colpi di martello, sua moglie ferita gravemente e un terribile sospetto, Quello che a commettere il delitto e l’altro tentato omicidio sia stato il figlio. Ma uno dei protagonisti della storia che arriva oggi da San Martino in Rio (in provincia di Reggio Emilia), è un volto anche conosciuto in tv.

Omicidio-suicidio, polizia
(Getty Images)

Marco Eletti, questo il nome del sospettato, in passato è stato anche protagonista in un noto game show di Rai Uno. A metà gennaio 2019 era tra i concorrenti in una puntata de L’Eredità, allora come oggi condotto da Flavio Insinna. Non era arrivato alla ghigliottina finale e successivamente aveva commentato così la sua avventura: “Rivedermi in televisione mi ha fatto un certo effetto e purtroppo la mia uscita continua a intristirmi ancora oggi. Sono sempre abbastanza severo con me stesso, e questo episodio non fa eccezione. Era più che un gioco, era una sfida bellissima che però avrebbe appagato per intero solo arrivando in finale”.

(Screenshot Rai Uno)

L’aveva scritto perché questa è la sua passione fatto diventare anche mestiere. Marco infatti lavora come impiegato tecnico in una azienda in provincia di Reggio Emilia ma è anche scrittore di thriller. Titoli come “Sotto stato d’assedio”, oppure “L’Oasi” ma anche  “La regola del numero sette” con cui era stato finalista  del premio Urania.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Omicidio Torre Annunziata, effettuata l’autopsia al corpo di Maurizio Cerrato. Il punto sulle indagini

L’Eredità, un ex concorrente arrestato con un’accusa pesante: cosa è successo a San Martino in Rio

Per un macabro gioco del destino, lui che aveva cercato notorietà a L’Eredità potrebbe essersi macchiato di questo crimine proprio per una questione di eredità. Vive con la compagna in una casa diversa da quella dei genitori, la scena del delitto, ma pare che negli ultimi tempi ci siano state diverse discussioni per mortivi legati ai soldi.

Piana di Catania

Cosa sia successo, però, lo dovranno determinare gli investigatori. I fatti certo sono che il 58enne Paolo Eletti, padre di Marco, è stato trovato morto nella sua villetta di San Martino in Rio con ferite pesanti al cranio. Vicino a lui, accasciata sul divano, la moglie Sabrina, con i polsi tagliati. Ha perso molto sangue, è in coma indotto dai medici in ospedale ma potrebbe salvarsi e diventare quindi anche decisiva con la sua testimonianza.

Era stato il figlio a chiamare soccorsi,  per un principio d’incendio nel garage della villetta. A loro arrivo però, la tragica scoperta. Tutto l’ambiente è stato messo sotto sequestro per gli approfondimenti del caso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui