Pio e Amedeo, arriva la conferma: tre nomi da urlo a ‘Felicissima sera’

0

Pio e Amedeo, arriva la conferma: tre nomi da urlo per la seconda puntata di ‘Felicissima sera’ in prima serata su Canale 5

(Facebook)

Forse nemmeno loro pensavano ad un debutto così bello, così pieno e così seguito dal pubblico. Eppure la prima puntata di ‘Felicissima sera‘ su Canale 5 la scorsa settimana ha fatto registrare una media pari a 4 milioni di spettatori per una share del 20%. Un successo personale di Pio e Amedeo che sarà messo in discussione oggi dal debutto su rai Uno di Top Dieci, il nuovo programma di Carlo Conti.

Ma il cast dello show che vede i due comici foggiani come padroni di casa è in gradi ri reggere la concorrenza. Con loro infatti oltre a Maria De Filippi, che è ospite fissa esattamente come io e Amedeo sono nel ‘Serale’ di Amici, anche altri amatissimi come personaggi.

Come Francesco Totti, che secondo loro apparirà in una versione mai vista, o come Claudio Baglioni con le unghie pitturate per reggere la concorrenza dei Maneskin, E poi anche Achille Lauro, reduce dal successo del Festival. Ma sono annunciati anche  Francesco Pannofino, Malika Ayane e molte altre sorprese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maria De Filippi, annuncio sensazionale: mondo della TV galvanizzato

Pio e Amedeo, ancora due puntate in prima serata su Canale 5 e poi sul set per il nuovo film

Il format di ‘Felicissima sera’ preveder tre prime serate su Canale 5 (l’ultima il 30 aprile) e non ce ne sarà una quarta anche se al pubblico sarebbe piaciuto. In effetti Mediaset ha provato a sondare il terreno, ma i due comici pugliesi hanno detto no per un motivo speciale. dai primi di maggio riprenderanno a girare il loro nuovo film, ‘Belli ciao’  che uscirà il 1° gennaio 2022.

(Facebook)

E così i loro fan dovranno accontentarsi di vederli ancora una volta oggi e poi tra una settimana. Ma come si spiegano l’enorme successo di un programma nato in sordina e diventato già un culto. Semplicemente perché come al solito sono loto stessi, senza nessun freno. “Abbiamo avuto il tempo di fare un programma che ci rappresenti in pieno – hanno spiegato a ‘Il Giornale’ – e cerchiamo gli ospiti in base alle idee che abbiamo, non per altro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui