Coronavirus, bollettino 1 aprile: 23.649 contagi e 501 morti

0

L’ultimo bollettino medico sull’epidemia da Coronavirus rilasciato dalla Protezione Civile mette al corrente dell’attuale situazione in Italia

covid-19 bollettino
Covid-19, il bollettino aggiornato

La Protezione Civile ha rilasciato l’ultimo bollettino sui dati del Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Domani ci sarà la consueta consultazione della cabina di regia, capitanata dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, il quale farà il punto della situazione sull’Indice Rt nelle varie regioni per stabilirne il colore – se rosso o arancione – dopo le feste di Pasqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Vaccini Covid, Lazio: “Dosi entro 24 ore o sospendiamo somministrazione”

La curva epidemica, anche se di poco, continua a salire. Nella giornata di ieri si erano registrate 12.916 nuove positività mentre il bollettino di oggi, martedì 30 marzo, ci mostra che ad aver contratto il virus sono 16.017 persone. I decessi sono 529 mentre il numero di guariti è di 18.687. Mentre 9.759.119 sono le dosi di vaccino somministrate in totale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Vaccini Covid in farmacia, Anelli (FNOMeO) a iNews24: “A rischio la sicurezza dei pazienti”

Coronavirus, bollettino 1 aprile
Coronavirus, bollettino 1 aprile

Coronavirus, bollettino di oggi:

• 23.649 contagiati

• 501 morti

• 20.712 guariti

-29 terapie intensive | -231 ricoveri

356.085 tamponi

Tasso di positività: 6,6% (-0,2%)

10.324.127 dosi di vaccino somministrate in totale

Inoltre, la Regione Abruzzo comunica che, a seguito di controlli anagrafici, dal totale dei casi positivi è stato sottratto 1 caso in quanto duplicato. La Regione Marche comunica, a seguito di verifica, dal totale dei casi positivi sono stati eliminati 224 casi identificati da test sierologici positivi ma negativi al tampone. In fine, la Regione Sicilia comunica che in data odierna non è stato possibile rilevare il dato dei tamponi con test antigenico.

Coronavirus, bollettino 1 aprile: la situazione sui vaccini

Coronavirus, bollettino: aggiornamenti sul vaccino
(@GettyImages)

Stando alle stime diffuse da Bloomberg, circolate alle riunione degli ambasciatori UE, l’obiettivo è quello di vaccinare il 57,14% di popolazione entro giugno, in Italia. Le stime, confermate da alcune fonti autoritarie e diplomatiche, è calcolata sulla base degli ordini sicuri di sieri, salvo ulteriori problematiche come quelle sorte con AstraZeneca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui