Sud Africa, è morto Goodwill Zwelithini: il re degli Zulù aveva 72 anni

0

Sud Africa, è morto Goodwill Zwelithini: il re degli Zulù aveva 72 anni. Era malato da tempo di diabete ed era stato ricoverato in ospedale alcune settimane fa

Re degli Zulù
Sud Africa, è morto Goodwill Zwelithini: il re degli Zulù aveva 72 anni (Foto: Facebook)

Il re degli Zulù Goodwill Zwelithini è morto in Sud Africa all’età di 72 anni. Ad annunciarlo è stato suo cugino, Mangosuthu Buthelezi, un importante politico del Paese e principe Zulù.

Tragicamente, mentre era ancora in ospedale, la salute di Sua Maestà è peggiorata e successivamente è deceduto nelle prime ore di questa mattina“, si legge nel comunicato ufficiale. Secondo quanto riferito dai media locali, lo scorso mese il re è stato ricoverato in un’unità di terapia intensiva per il trattamento del diabete, in un ospedale del KwaZulu-Natal.

Già nei giorni del ricovero si era sparsa la voce della sua morte, ma i parenti avevano sempre smentito ogni notizia fino ad oggi. Il re Zwelithini è stato il monarca Zulù più longevo della storia, regnando per più di cinque decenni.

LEGGI ANCHE >>> Morto Bunny Wailer, è stata la storica spalla di Bob Marley

LEGGI ANCHE >>> Lutto nel cinema: è morto Geoffrey Scott, star di Dinasty

Sud Africa, è morto Goodwill Zwelithini: era malato da tempo di diabete

Il re degli Zulù
Sud Africa, è morto Goodwill Zwelithini: il re degli Zulù aveva 72 anni (Foto: Facebook)

Il suo ruolo di leader della comunità Zulù era principalmente spirituale e cerimoniale, con un parziale coinvolgimento nella vita politica sudafricana.

Il re era l’unico fiduciario dell’Ingonyama Trust, che gestisce quasi 3 milioni di ettari (7,4 milioni di acri) di terra di proprietà comunale. Nel 2019, ha promesso di proteggere la sua riserva quando un’autorità sudafricana ha proposto di demolire l’area. In totale il suo regno si estendeva su una popolazione complessiva di 11 milioni di appartenenti alla tribù, che vivevano nella provincia orientale del KwaZulu-Natal.

Anche migliaia di Zulù in tutta l’Africa, inclusi Malawi, Mozambico e Zimbabwe, hanno riconosciuto il monarca. Lascia la bellezza di sei mogli e 28 figli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui