Vittorio Brumotti aggredito a Firenze con la sua troupe: un arresto

0

L’inviato di Striscia la Notizia, Vittorio Brumotti, è stato aggredito con la sua troupe mentre girava un servizio sullo spaccio della droga

Vittorio Brumotti aggredito a Firenze
Vittorio Brumotti (Facebook)

Ennesima aggressione subita dal notissimo inviato di “Striscia la Notizia”, Vittorio Brumotti. In sella alla sua bicicletta sono tantissime le segnalazioni e le denunce che ogni giorno l’inviato raccoglie tra i parchi pubblici e non solo per arrestare un fenomeno dilagante: quello dello spaccio.

Questa volta, l’inviato e la sua troupe sono stati aggrediti nella giornata di martedì al “Parco delle Cascine” di Firenze mentre documentavano una situazione scandalosa che si consuma quotidianamente a cielo aperto tra famiglie e bambini.

POTREBBE INTERESSARTI QUESTO ARTICOLO>>> Nuovo Dpcm, Fipe: “Puniti solo i bar, la movida selvaggia continuerà”

E’ stato immediato l’intervento della polizia

Vittorio Brumotti aggredito a Firenze
Vittorio Brumotti (Facebook)

E’ successo nel pomeriggio di ieri, martedì 2 marzo, mentre Vittorio Brumotti e la sua troupe stavano realizzando un servizio sul fenomeno dello spaccio. Ad evitare il peggio, l’intervento delle Forze dell’Ordine le quali sono arrivate pochissimi minuti dopo l’aggressione. Queste ultime sono state accerchiate dalla banda.

Un gruppo di persone si sarebbero avvicinate con insulti e pietre alla mano nel “Parco delle Cascine”, luogo diventato ormai poco sicuro per i bambini in quanto gli spacciatori oltre a vendere la droga la nascondo anche tra i cespugli.

VEDI ANCHE QUESTO>>> Matias Almeyda, terribile lutto in famiglia: “Passata una vita insieme” 

Gli uomini della polizia sono riusciti a bloccare ed identificare 3 aggressori, uno di questi avrebbe spiegato di aver minacciato la troupe con un sasso. Arrestato invece un 21enne originario della Guinea il quale non ha partecipato all’aggressione contro Brumotti e la troupe di cameraman ma ha affiancato gli altri nella rivolta al momento dell’arrivo delle FFOO. Il 21enne è stato arrestato per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e per danneggiamento della volante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui