Covid, assessore Lazio: “Dai dati, dovremmo restare in zona gialla”

0

Il Lazio non è a rischio zona arancione. Almeno non secondo l’assessore alla Sanità, che ha parlato di dati Covid da fascia gialla

covid lazio
Covid, Lazio verso la conferma della zona gialla (Getty Images)

A partire dal prossimo weekend, altre 6 regioni in Italia potrebbero passare in zona arancione. I numeri sono tornati a salire, soprattutto a causa delle varianti Covid che sono state individuate. Tra i territori a rischio di cui si sta parlando, c’è anche il Lazio.

Poco fa, l’assessore alla Sanità della regione Alessio D’Amato ha però tenuto a specificare come i dati forniti dall’ultimo monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità parlino di tutt’altro. “I numeri sono da zona gialla, con un valore Rt a 0.95. Inoltre, c’è un’importante riduzione dei nuovi focolai, del tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e di quelli in area medicale sue parole: “Siamo al di sotto delle soglie di allerta“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Pfizer, la nota ufficiale: “Non protegge contro variante sudafricana”

Covid, assessore Lazio: “Zona gialla non è liberi tutti”

lazio zona gialla
Le parole dell’assessore alla Sanità della regione (Getty Images)

L’assessore alla Sanità della regione Lazio Alessio D’Amato è stato chiaro: i numeri registrati dal Lazio non sono da zona arancione. Si va verso la conferma della fascia gialla quindi, nonostante le voci delle ultime ore. “Tengo a specificare però che i colori non sono un concorso a premi. È il frutto del rispetto da parte dei cittadini di tutte le regole di prevenzione” le sue parole, alle quali ha aggiunto: “La zona gialla non è un disco verde né un tana libera tutti. La responsabilità e il rigore devono essere persino maggiori“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Governo Draghi, oggi la fiducia alla Camera: cosa succederà

Attendiamo comunque le valutazioni finali da parte dell’Iss e del ministero della Salute, con il massimo del rispetto” ha concluso l’assessore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui