Gerry Scotti lo confessa a tutti: “Ho paura a farlo”

0

Il noto conduttore Gerry Scotti ha deciso di confessare un suo timore a tutti quanti: “Ho una paura terribile a farlo”. Scopriamo di cosa si tratta

Barbara D'Urso

Gerry Scotti in questi mesi ha passato momenti brutti ed altri davvero belli. Dopo aver sconfitto il Covid-19, nonostante sia stato ad un passo dalla terapia intensiva, il conduttore ha potuto abbracciare la sua prima nipote. Virginia è nata lo scorso 15 dicembre ed il nonno già la ama tantissimo. Gerry ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera parlando di vari argomenti, tra cui proprio quello dell’essere nonno.

“Sono consapevole di essere invadente ed apprensivo, ma mi sono sforzato di stare la posto mio. So che, comunque, Edo e Ginevra hanno apprezzato. Sanno che il nonno c’è”. Poi ammette: “Avevo una paura terribile a tenere la nipotina in braccio, nemmeno con mio figlio ero così imbranato. Il periodo che stiamo vivendo impone un sacco di attenzioni: mascherina, gel, disinfezioni. Questa è una preoccupazione in più anche se ho già avuto il Covid. Ora vedo che, sarà per le mie forme morbide, Virginia si addormenta volentieri in braccio”.

LEGGI ANCHE—> Andrea Iannone in dolce compagnia, una nuova fiamma? – FOTO

Gerry Scotti ed il ritorno in tv

Gerry Scotti
Gerry Scotti

LEGGI ANCHE—> Paris Hilton in lacrime, rivelazione choc: vittima di abusi

Gerry Scotti ai microfoni del Corriere della Sera ha parlato anche dei suoi impegni lavorativi. “In merito al mio lavoro – ha detto – sono contento che ogni giorno mi fanno i complimenti per i numeri delle repliche di Caduta Libera, ma avrei preferito farne di nuovi”. Poi sottolinea: “So che a causa della pandemia, Mediaset ha fatto di necessità una virtù. Mi auguro che arrivi il periodo della virtù”. Infine, ha rivelato che l’8 marzo tornerà a Striscia “prima con Francesca Manzini, poi con Michelle Hunziker. A giugno invece il mio contratto scade, vediamo come vanno le cose…”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui