Sergio Ramos dice addio al Real Madrid: “Io e Messi al PSG”

0

Sergio Ramos dice addio al Real Madrid: “Io e Messi al PSG”. Il difensore spagnolo non rinnoverà il contratto in scadenza con le “Merengues” e potrebbe accettare la corte dei francesi

Sergio Ramos
Sergio Ramos dice addio al Real Madrid: “Io e Messi al PSG” (Foto: Getty)

La permanenza di Sergio Ramos al Real Madrid è davvero in bilico. Anzi secondo le ultime indiscrezioni provenienti dalla Spagna l’addio sarebbe ormai cosa certa. Il suo contratto con le “Merengues” è in scadenza a giugno e non ci sarebbe nessuna intenzione da parte sua di rinnovarlo. Il capitano della squadra di Zidane avrebbe già dichiarato a Florentino Perez la sua volontà, rifiutando il prolungamento del contratto e chiudendo definitivamente la porta.

La bomba di calciomercato riguarderebbe però la destinazione scelta dal nazionale iberico per cambiare aria. L’anno prossimo la sua nuova casa potrebbe essere a Parigi, nel Paris Saint Germain, alla ricerca di un leader della retroguardia dopo l’addio della scorsa estate di Thiago Silva. Leonardo fa sul serio e potrebbe convincere Ramos a suo di milioni e con un progetto vincente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, un big chiede la cessione

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, conferme su Zaniolo: cifre e dettagli

Sergio Ramos dice addio al Real Madrid: “Il PSG mi vuole con Messi”

Sergio Ramos Messi
Sergio Ramos dice addio al Real Madrid: “Io e Messi al PSG” (Foto: Getty)

I dettagli di questa incredibile trattativa sono stati svelati da El Chiringuito, una delle fonti più informate sulle vicende della “Casa Blanca”. Sergio Ramos avrebbe dichiarato al presidente Perez:Non intendo rinnovare il mio contratto con il Real e andrò via a fine stagione. Il Paris Saint Germain mi vuole in squadra con Messi”.

La bomba sarebbe proprio nell’indiscrezione che riguarda il campione argentino, anch’egli in scadenza di contratto a giugno e voglioso di voltare pagina.

Con me e Messi il PSG farebbe davvero una grande squadra“. Questo il senso del discorso del capitano delle “Merengues” a cui Florentino non avrebbe chiuso la porta: “Se vuoi andare sei libero di farlo”.

Ad onor del vero, altri media spagnoli come “El Larguero de la SER” sembrano ancora più cauti. Il biennale offerto dal Real non è stato ancora rifiutato dall’ex Siviglia, ma porterebbe ad una riduzione del 10% rispetto ai 15 milioni finora percepiti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui