Vaccino, a rischio l’arrivo in Italia: il maltempo blocca tutto

0

Slitta l’arrivo del primo lotto massiccio di vaccino anti Covid in Italia a causa del maltempo che sta imperversando nel paese

Vaccino

Era atteso per oggi il carico di 470mila dosi di vaccino, ma rischia di restare in Belgio a causa del maltempo e della neve. L’arrivo rischia di slittare di almeno un giorno nelle varie regioni che restano, quindi, in attesa di riempire gli hub per poi rifornire ospedali ed Rsa.

LEGGI ANCHE—> Conte, continua lo scontro all’interno del governo sui servizi segreti

Il prossimo carico prevede, tra le altre, che vengano destinate 65mila dosi alla Lombardia, 40mila al Piemonte e 16mila in Liguria. Le ultime due regioni hanno già ufficializzato lo slittamento per ragioni logistiche legate al maltempo. Le prime dosi del nuovo lotto di vaccino dovrebbero arrivare comunque entro domani ed essere distribuite fino al 31.

Vaccino, ritardi anche in Spagna: la Germania va per conto proprio

Pfizer (Getty Images)

Nella giornata di ieri, prima che si palesasse un possibile rischio di slittamento in Italia, la Pfizer aveva annunciato ritardi di un giorno anche in Spagna. Le motivazioni pare siano legate a problemi di natura logistica.

LEGGI ANCHE—> Vaccino Covid, la Germania acquista 30 milioni di dosi “private”

Intanto in Germania, il ministro della salute Jens Spahn, ha spiegato che aumenteranno i centri di produzione del vaccino BioNTech-Pfizer. Il governo tedesco, come annunciato ieri, ha provveduto all’acquisto privato di 30 milioni di dosi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui