Sanremo 2021: clamoroso escamotage per il pubblico in diretta

0

Sanremo 2021: ecco l’ultima pazza idea per portare il pubblico in diretta anche in tempi di Covid-19. Un’incredibile suggestione confermata direttamente dalla Rai. 

 (Getty Images)

“Senza pubblico non sarebbe Sanremo, ma un’altra trasmissione”. Parole di Amadeus e sottoscritte anche dei dirigenti Rai. Ed è per questo che i vertici dell’emittente televisiva ora stanno valutando un clamoroso scenario pur di confermare il pubblico all’Ariston: tutti in quarantena in nave prima della manifestazione. Sì, proprio così: lo rivela Dagospia e lo riporta anche La Repubblica oggi in edicola.

Amadeus
Sanremo 2020 (Foto: Getty)

Sanremo 2021, pubblico in quarantena prima dell’evento?

Secondo quanto si legge dal quotidiano, l’ultimissima idea sarebbe la seguente: creare la famosa ‘bolla’ garantendo un’ampia zona anti Covid-19 con 400 spettatori sopposti tutti a tampone e portati a bordo della nave Smeralda della Costa Crociere fino al prossimo 2 marzo, data di partenza dell’evento storico italiano.

Potrebbe interessarti anche —-> Affari Tuoi, la confessione: “Sono gelosa di Diletta Leotta” – FOTO

Una pazza idea per la quale arriva una conferma direttamente dalla Rai come riporta il giornale: “In effetti è una delle ipotesi prese in considerazione”. Ma c’è anche un’altra alternativa in realtà anche più probabile al momento: ossia smistare gli spettatori in tre o quattro hotel, come solitamente si fa per i testimoni dei processi, dove sarebbero blindatissimi con pochi movimenti e tanta disciplina.

Leggi anche —-> Maria De Filippi, com’è oggi e cosa fa il figlio adottivo – FOTO

Tuttavia, al netto di qualsiasi idea, bisognerà attendere la metà di gennaio per capire innanzitutto se le date saranno confermate (2-6 marzo) e se eventuali scenari potranno essere applicabili o meno. Molto – tutto – dipenderà dai numeri in corso in quel periodo ma c’è anche chi storce il naso di fronte a tanta insistenza. Ma la Rai non fa dietrofront: lo scorso anno l’appuntamento ha portato ben 20 milioni di utili, considerando i 37 totali incassati di fronte ai 17 spesi tra artisti, staff, attrezzature e quant’altro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui