Negozi aperti dalle 10.15 a Milano, Sala: “Si parte dal 7 gennaio” 

0

Negozi aperti dalle 10.15 a Milano: annuncio importante del sindaco Giuseppe Sala in diretta. Ecco da quando partirà l’ordinanza. 

milano sala
Giuseppe Sala ha annunciato che si candiderà nuovamente per la carica di sindaco di Milano (inuovivespri.it)

Apertura alle 10.15 per i negozi di Milano: sarà questa una delle novità del 2021 sempre in ottica Covid-19. Ad annunciarlo è stato direttamente il sindaco Giuseppe Sala intervenuto ai microfoni di SkyTg24. Il primo cittadino, tra le varie misure già attuate e programmate per il nuovo anno, ha anche incluso e programmato un’apertura scaglionata degli esercizi che non riguarderà tuttavia bar e ristoranti.

Zona Gialla
(Getty Images)

Negozi aperti dalle 10.15 a Milano

L’obiettivo della giunta comunale è chiaro: evitare assembramenti non tanto tra le strade della cittadina, ma sui mezzi pubblici che sono a oggi uno dei principali vettori del contagio. Motivo per cui: “Dal 7 gennaio i negozi di Milano apriranno alle 10.15, così possiamo scaglionare gli orari e alleggerire ulteriormente il carico per autobus e treni”. Il tutto è finalizzato soprattutto all’ambito scolastico, perché consentire una didattica in presenza al 75% è uno dei grandi obiettivi della Regione.

Potrebbe interessarti anche —-> Nuovo DPCM, spunta la bozza: Italia rossa e arancione in alternanza

Ha infatti proseguito così la guida cittadina: “Io sono fermamente convinto che i nostri ragazzi debbano tornare a scuola. E il problema non è l’ingresso nelle strutture o altri discorsi simili, ma lo sono i mezzi di trasposto. Ecco perché abbiamo deciso di scaglionare gli orari. Così una parte di classi entrerà alle 08.00, un’altra alle 09.30. Questo è quanto possiamo fare, ma credo che sia un buon esempio per tutti”. 

Leggi anche —-> Covid-19, il nuovo bollettino: 17992 contagiati e 674 deceduti

Sala che si è poi pronunciato anche sul possibile lockdown natalizio: “Mi pare che si stia andando verso questa direzione, ovvero una zona rossa in tutta Italia. Non ho nulla da eccepire, ma chiedo soltanto chiarezza e certezza affinché si conoscano precisamente le direttive”. Nel frattempo allarmano le immagini di una Milano gremita in questi giorni prenatalizi: “Non demonizziamo i cittadini – ha puntualizzato il sindaco -, perché sono stati autorizzati a uscire e gli abbiamo fornito anche il cashback. Ciò detto, aumenteremo i controlli e vigileremo”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui